20 febbraio 2018 - Ravenna, Agenda

Dal "Disaster artist" di Franco al "Filo nascosto" di Paul Thomas Anderson: cosa esce al cinema

La programmazione del City da giovedì

Una breve carrellata dei film in uscita nelle sale italiane. In allegato anche la programmazione del CinemaCity di Ravenna da giovedì

 

Il caso

The disaster artist

Un bel film su un pessimo film

Nel 2003 il regista Tommy Wiseau diede vita a “The Room”, un film drammatico talmente brutto e mal realizzato che, nonostante il giusto flop, è diventato nel corso degli anni un vero e proprio cult per cinefili. James Franco racconta questa tragicomica storia vera, trasformandola nella celebrazione dell'amicizia, dell'espressione artistica e dell'inseguimento dei sogni contro ogni pronostico. The Disaster Artist è un ironico avvertimento che ci ricorda come ci sia più di un modo per diventare una leggenda, anche quando non si ha assolutamente idea di cosa si stia facendo.

Regia di James Franco

Con James Franco, Dave Franco, Seth Rogen

 

Commedia

Sconnessi

In montagna senza internet

Quando gli eccentrici componenti di una famiglia allargata si ritrovano in un isolato chalet di montagna senza connessione internet, gli sfortunati "Sconnessi" dovranno rispolverare rudimenti di comunicazione diretta e tornare a confrontarsi gli uni con gli altri. L'unico a non risentirne è Ettore, noto scrittore, guru dell'analogico e nemico pubblico di internet.

Regia di Christian Marazziti

Con Fabrizio Bentivoglio, Ricky Memphis, Carolina Crescentini

 

Drammatico

Il filo nascosto

Tra moda e amore

Nella cornice glamour e scintillante della Londra degli anni Cinquanta, il sarto Reynolds dirige la celebre House of Woodcock, inconfondibile marchio di stile e bellezza, richiesto da reali, stelle del cinema, ereditiere. Finché non incontra Alma, ragazza ambiziosa e caparbia che riesce a insinuarsi nel suo cuore come musa e come amante, sconvolgendo da un giorno all'altro la sua perfetta vita su misura.

Regia di Paul Thomas Anderson

Con Daniel Day-Lewis, Lesley Manville, Vicky Krieps

 

Drammatico

Figlia mia

Una bambina divisa tra due madri

Vittoria è una bambina divisa tra due madri. Tina, madre amorevole che vive in rapporto simbiotico con la piccola e Angelica, una donna fragile e istintiva, dalla vita scombinata.Vittoria, 10 anni appena compiuti, vivrà un'estate di domande, di paure, di scoperte, ma anche di avventure e di traguardi, un'estate dopo la quale nulla sarà più come prima.

Regia di Laura Bispuri

Con Valeria Golino, Alba Rohrwacher, Sara Casu

Tag: cinema

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2018