14 marzo 2018 - Ravenna, Cronaca

Libri usati cercasi, “Abbiamo bisogno del vostro aiuto”

L’dea e’ quella di  dare vita  ad un vero e proprio centro di lettura libero e gratuito

Si chiamera’ “Giralibro” la nuova iniziativa messa in campo dal Comitato Cittadino di Roncalceci.

L’dea e’ quella di  dare vita  ad un vero e proprio centro di lettura libero e gratuito, messo a disposizione di  tutti.

Ispirato a “Seminar libri”,  sull’esempio dei bookcrossing nati alla fine degli anni 80, si fonda sull’idea di dare una nuova possibilità’ di vita ai libri gia’ letti  e magari finiti in soffitta o  dimenticati in fondo ad un mobile,  per non finire in discarica o distrutti dall’inceneritore. 

Il progetto prevede che i libri ricevuti in donazione da privati cittadini, da enti pubblici o altro, saranno messi a disposizione di tutti, gratuitamente, mediante una gestione self-service dove sara’ possibile prendere, leggere e riportare gli stessi libri o metterne a disposizione altri arricchendo cosi’ questo piccolo tesoro messo a disposizione della comunita’  e dei cittadini di altri paesi del forese.

 Un famoso ed inquietante libro di fantascienza intitolato “Fahrenheit 451”   descrive una società futura in cui una dittatura totalitaria impedisce  la lettura e il possesso di libri, considerati un pericolosissimo strumento di libero pensiero e che quindi vengono bruciati da uno specifico corpo di polizia.

 "Come Comitato Cittadino - spiegano i promotori -  crediamo, come affermato in altre occasioni a supporto di altre nostre iniziative, che, come diceva Socrate, la conoscenza rende liberi.

Quindi, per attuare questo progetto abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti.

Avete libri gia’ letti  dimenticati in cantina ?  Un libro non si butta. 
Gli daremo una seconda vita mettendoli al servizio di tutti.

 Contattateci  al n. 333 1514585".

https://www.facebook.com/comitatocittadinoroncalceci/

 “ La cultura e’ un bene  come l’acqua  e  i teatri,   le biblioteche i cinema sono come tanti acquedotti.”

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.