19 marzo 2018 - Ravenna, Sport

Ravenna sarà protagonista ai Campionati Italiani di Ginnastica Ritmica

Grazie alla qualificazione di Emma Bulzoni dell’Asd Edera Ravenna

Erano anni che si lavorava duro all’interno della società Asd Edera Ravenna - Sezione Ritmica, e finalmente nella giornata di sabato 17 marzo 2018 a Torino durante la fase zonale del Campionato GOLD J/S l’Edera qualifica Emma Bulzoni al campionato italiano, la fase ultima è la più importante del circuito gold che si terrà a Forlì il 21/22 aprile. 

Emma Bulzoni conquista la medaglia d’argento battendo ginnaste molto forti provenienti da regioni quali Veneto, Friuli Venezia Giulia e Piemonte e rappresenterà la città di Ravenna al campionato italiano GOLD. Una soddisfazione anche per la città, che con la società Edera Ravenna può di nuovo dire essere nell’Olimpo della ginnastica ritmica in Italia.

Ottimi risultati anche per le ginnaste Felicia Baes che chiude all’11º posto in classifica e Sofia Masci che chiude al 14º posto in una gara di altissimo livello e competizione giocata fino all’ultimo su pochissimi decimi di punteggio. 

Tantissimo l’orgoglio e la felicità nelle tecniche Camilla Casadio, Alessia Gugliermetti e Sara Tiene. 

“Un sentito ringraziamento anche al Mental Coach Enrico Bartolini -  spiega l'Edera -, che grazie al suo lavoro con le ginnaste ha contribuito a questo splendido risultato". 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.