13 aprile 2018 - Ravenna, Politica

“Nidi aperti anche d’estate e di sabato”, l’appello del Popolo della Famiglia

La proposta all’Amministrazione comunale

Nidi d'infanzia aperti anche il sabato e nel periodo estivo. È la proposta del Popolo della Famiglia di Ravenna per rispondere alle richieste di molte famiglie del territorio. “Chiediamo all’amministrazione se non sia ormai arrivato il momento di mantenere aperti i Nidi d'infanzia comunali il sabato e per il periodo estivo - spiega il Movimento -. Molte famiglie, a volte deradicate dal loro contesto sociale di riferimento, sono obbligate al lavoro anche festivo da contratti che lasciano sempre meno tempo per famiglia e figli; in attesa di un cambiamento di rotta che dovrà obbligatoriamente conciliare la necessità di tempo libero delle famiglie con il lavoro,

chiediamo a questa amministrazione di dare loro un po’ di respiro con la possibilità di fruire di un servizio di supporto come l’asilo nido.

Il Popolo della Famiglia, da sempre vicino alle esigenze delle famiglie, ritiene che si debba intervenire a livello legislativo in modo da concedere alle famiglie tempi più rilassati per poter crescere in modo

adeguato i figli; poiché ad oggi la direzione dissennata è quella contraria, che almeno le amministrazioni, e la nostra in particolare, usi tutte le risorse disponibili per aiutare chi vive momenti davvero difficili nella gestione quotidiana dei propri figli. Il Popolo della Famiglia si rende disponibile ad incontrare tutti i genitori che avessero tale problema, scrivendo a: popolodellafamigliaravenna@gmail.com”.

 

 

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2019