18 aprile 2018 - Ravenna, Eventi, Arte

"Colonie", al Salone dei Mosaici la mostra di Lorenzo Mini

Nell'ambito delle iniziative della Notte D'Oro Primavera

Nell’ambito delle iniziative per la Notte d’Oro Primavera di sabato 21 aprile con a tema la fotografia ,

Mercoledì 18 aprile alle 18.30 inaugura, nel Salone dei Mosaici di Via IX Febbraio 1 Ravenna la  Mostra Fotografica “Colonie” di  Lorenzo Mini , fotografo di Cesenatico che con le sue immagini offre uno sguardo contemporaneo sulle colonie marine. L'iniziativa è promossa dall'Associazione culturale Tessere del '900.

"Costruite dal regime fascista con scopi terapeutici e propagandistici rappresentarono l’inizio del 'mare per tutti', ma sopratutto per i bambini figli di operai che affollavano le città e non potevano permettersi una vacanza estiva. Esempi mirabili di architettura razionalista e oggi nella maggior parte dei casi abbandonate, le Colonie vengono restituite nelle fotografie con le luci, le architetture, gli oggetti i varchi, la desolazione e la solitudine".

Dopo la presentazione della mostra e del libro che la accompagna , l’Architetto Massimo Bottini di Italia Nostra parlerà delle Colonie Marine come luogo identitario della riviera romagnola.

Orario della mostra Martedì-Venerdì Ore 14.30-22.30

Alle 20 cena a tema con "menù autarchico" come:

Crostini pane nero, burro e acciughe

Pasta di grano antico Senatore Cappelli con sugo di verdure dell’orto

Coniglio Rurale con patate sabbiose

Coppa Gelato Colonia Varese con crema e arene Fabbri

Caffè d’orzo 

prezzo 25€. Informazioni e prenotazioni tel 392 1818616 info@tesseredel900.it

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.