22 maggio 2018 - Ravenna, Agenda

La storia di Han Solo, le risate di Hotel Gagarin: cosa esce al cinema

In allegato la programmazione del CinemaCity

Una breve carrellata sui film in uscita nelle sale italiane. In allegato anche la programmazione del CinemaCity da giovedì. 

 

Il più atteso

Solo

Le origini del pilota

E' il secondo spin-off della saga di Star Wars dedicato alle avventure del giovane Han Solo. Anni prima di incontrare Luke Skywalker e il Maestro Jedi Obi-Wan Kenobi nell’affollata Cantina di Mos Eisley, sul pianeta Tatooine, il cinico contrabbandiere spaziale bazzicava già i locali più malfamati della galassia in compagnia del fedele Chewbecca e del suo mentore, un incallito criminale di nome Beckett. Nel rischioso torneo di carte citato nella trilogia originale, il futuro pilota dell’Alleanza Ribelle la spunta sul famigerato Lando, sottraendogli il mitico Millennium Falcon.

Regia di Ron Howard

Con Alden Ehrenreich, Woody Harrelson, Emilia Clarke

 

Commedia
Hotel Gagarin

Italiani in Armenia per amore del cinema
Cinque italiani squattrinati in cerca di successo, vengono convinti da un sedicente produttore a girare un film in Armenia. Purtroppo i loro sogni di gloria vengono infranti appena raggiungono il freddo e isolato Hotel Gagarin, quando scoppia una guerra e il produttore sparisce con tutti i soldi. Una situazione spiacevole che si rivela, però, un'occasione di ritrovare spensieratezza e gioia perdute.

Regia di Simone Spada

Con Claudio Amendola, Luca Argentero, Giuseppe Battiston

 

Drammatico

La settima onda

Due uomini diversi e un profondo amore

Su un mirabile sfondo di mare cristallino, sole, terre brulle e profumi mediterranei, due uomini profondamente diversi tra loro sono destinati ad incontrarsi. Le loro storie si intrecciano in uno strano legame, che semplicemente nasce e cresce, pur contaminato da sofferenze passate e presenti, sopite e mai lenite. Un profondo amore per qualcosa che finisce per renderli molto simili nelle loro diversità.

Regia di Massimo Bonetti

Con Francesco Montanari, Valeria Solarino, Alessandro Haber

 

Commedia

Montparnasse femminile singolare

Perdersi tra le strade di Parigi

Cosa vuol dire diventare una giovane donna? Lo spiega Paula, 31 anni, perdendosi tra le strade di Parigi, al suo rientro da un lungo soggiorno in Messico. Il guaio è che il suo ex, il celebre fotografo Joachim con cui ha condiviso dieci anni di vita, non vuole più vederla e lei si ritrova senza un soldo e senza casa. Accompagnata da un gatto, parte per mille incontri, lavori precari e guai a non finire.

Regia di Léonor Serraille

Con Lætitia Dosch, Grégoire Monsaingeon, Souleymane Seye Ndiaye

Tag: cinema

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.