31 maggio 2018 - Ravenna, Agenda

La tensione di "Nessuno è innocente", l'azione de "La truffa dei Logan": cosa esce al cinema

Una breve carrellata dei film in uscita nelle sale italiane. In allegato anche la programmazione del CinemaCity di Ravenna. 

 

Legal drama

Nessuno è innocente

Tra ideali e necessità

Diretto da Dan Gilroy (Lo sciacallo, The Bourne Legacy), è un thriller drammatico ambientato tra le viscere del sovraccarico sistema giudiziario di Los Angeles. La carriera di Roman J. Israel, un determinato avvocato difensore interpretato da Denzel Washington (nomination all'Oscar come miglior attore), è stata caratterizzata da un tenace attivismo: la sua vita viene stravolta quando una serie di turbolenti eventi si scontra con i suoi ideali. Colin Farrell affianca il protagonista nel ruolo di un ricco e ambizioso avvocato che assume Roman nel suo studio legale.

Regia di Dan Gilroy

Con Denzel Washington, Colin Farrell, Shelley Hennig

 

Commedia

La truffa dei Logan

Tra azione e risate

I fratelli Logan, Jimmy, Clyde e Mellie, hanno in mente un elaborato piano per risollevare le finanze della famiglia : una rapina ai danni del Charlotte Motor Speedway durante la leggendaria gara di auto Coca-Cola 600 che si tiene in occasione del Memorial Day, l'evento NASCAR più atteso e seguito dell'anno. Per riuscirci hanno bisogno dell’aiuto dell'esperto in esplosioni Joe Bang.

Regia di Steven Soderbergh

Con Channing Tatum, Adam Driver, Riley Keough

 

Drammatico

Lazzaro felice

La felicità sta nella semplicità

Lazzaro è un giovane contadino. Non ha ancora vent’anni e sorride alla vita. Anzi, la sua bontà pura e spontanea lo fa a volte sembrare una persona stupida e ingenua, di cui è facile approfittare. Incapace di pensare male del prossimo, Lazzaro non può fare altro che credere negli esseri umani.

Finché una serie di vicissitudini porterà Lazzaro a varcare le soglie della città, enorme quanto vuota.

Regia di Alice Rohrwacher

Con Nicoletta Braschi, Alba Rohrwacher, Natalino Balasso

 

Commedia

L’arte della fuga
Problemi in famiglia

Protagonisti sono tre fratelli in crisi, maestri nell'arte di fuggire alle proprie responsabilità. Antoine vive con Adar, ma sogna Alexis. Louis è innamorato di Mathilde, ma sta per sposarsi con Julie. Gérard sogna il ritorno della moglie Helen che lo ha lasciato. Tre uomini confusi, e insofferenti ma subalterni agli ossessivi genitori, un modello di coppia che nonostante tutto resiste.

Regia di Brice Cauvin

Con Laurent Lafitte, Nicolas Bedos, Benjamin Biolay

 

Tag: cinema

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.