13 giugno 2018 - Ravenna, Cronaca

Ravenna, un seminario in materia di anticontraffazione riservato alle forze di polizia

Organizzato dalla Prefettura di Ravenna in collaborazione con il Comando Provinciale della Guardia di Finanza

Giovedì 14 giugno presso la sala Cavalcoli della Camera di Commercio di Ravenna, alla presenza del Prefetto Francesco Russo, del vice presidente della Camera di Commercio dott. Giorgio Guberti e del Comandante Provinciale della Guardia di Finanza Colonnello Andrea Fiducia, si svolgerà un seminario in materia di anticontraffazione riservato al personale delle forze di polizia.

L’iniziativa formativa, giunta alla quarta edizione, si colloca nell’ambito delle diversificate azioni sviluppate a seguito del rinnovo dell’accordo di collaborazione “Azioni sinergiche per la sicurezza in riviera”, siglato in Prefettura lo scorso 16 aprile.

Alla giornata di studio, organizzata dalla Prefettura di Ravenna in collaborazione con il Comando Provinciale della Guardia di Finanza, parteciperanno appartenenti alle forze dell’ordine (Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza, Capitaneria di Porto, Polizie Locali e Provinciali, Agenzia delle Dogane) delle province di Ravenna, Ferrara, Forlì-Cesena e Rimini, facenti parte del distretto turistico-balneare della costa emiliano-romagnola.

Il seminario sarà tenuto, nella prima parte, da alcuni professionisti specializzati nel settore legale della tutela della proprietà industriale, che approfondiranno gli aspetti di carattere giuridico in materia di lotta alla contraffazione mentre, nella seconda parte, saranno approfondite le procedure operative in tema di contrasto alla contraffazione e al commercio abusivo da parte di Ufficiali e Funzionari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza e della Polizia Municipale di Ravenna.

Saranno inoltre presenti esperti di alcuni tra i più noti brand nazionali ed internazionali, che potranno fornire indicazioni utili sui loro marchi, sui sistemi di sicurezza adottati e, più in generale, informazioni riservate necessarie a comprendere l’originalità o meno dei prodotti.  

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.