19 giugno 2018 - Ravenna, Cronaca

Marina Romea, micio colpito da un proiettile: "Chi sa parli"

L'appello dell'associazione Clama

La notte fra il 24 e il 25 maggio, il gatto Ugo è tornato nella propria casa, a Marina Romea, con una evidente ferita alla schiena. Inizialmente si era pensato a una baruffa con altri felini ma dopo averlo disinfettato in casa , la visita veterinaria urgente non ha lasciato dubbi riguardo al tipo di aggressione: si è trattata di una ferita di arma da fuoco, che fortunatamente non ha lesionato organi vitali. Ugo è stato sottoposto a una cura di antibiotici, in attesa che cicatrizzasse la ferita ed il 5 giugno è stato estratto il proiettile, consegnato poi ai carabinieri di Marina Romea che sono stati informati dell’accaduto.

 

"Si è trattato certamente di un atto voluto e crudele, ai danni di un gattone tranquillo e indifeso. Che dopo il brutto episodio è sempre molto spaventato e ha perso l'appetito e la naturale vitalità" - commenta in una nota l'associazione Clama, che "si augura che la giustizia riesca a rintracciare il delinquente autore del gesto, e nel contempo rivolge un appello a chi possa avere informazioni sulla vicenda a rivolgersi al più presto alle autorità preposte". 

Tag: clama

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2018