14 settembre 2018 - Ravenna, Cronaca

Il Gruppo Scout San Michele Ravenna 1– Cngei tra conferme e nuovi traguardi

Al via il nuovo Anno Scout 2018-2019

A due mesi dalle vacanze “spaziali” di Branco a Popolano, tradizionale conclusione dell’Anno Scout che hanno confermato la validità del progetto in termini di appassionato coinvolgimento di capi, lupetti e famiglie, ecco avvicinarsi l’inizio del quarto anno di attività del Branco Waingunga di San Michele di Ravenna.

Capi e lupetti si ritroveranno nella sede del Branco il 15 settembre ma l’inizio ufficiale si prevede per il 29/30 settembre con un evento dedicato al quale sono invitati anche i referenti regionali e nazionali del CNGEI oltre gruppi di Bondeno e Argenta.

“Dopo un anno di contatti e reciproci confronti - spiega l’associazione -, questo sembra infatti l’anno della matura e consapevole adesione al CNGEI, associazione dello scoutismo laico italiano, col definitivo censimento del Gruppo.

Se questo è il primo traguardo dell’anno prossimo, anche altri sono gli obiettivi che si presentano lungo il sentiero intrapreso. Gli anni passano e bimbe e bimbi crescono ponendo nuove esigenze di carattere educativo e di crescita personale e di gruppo.

Si pone quindi l’esigenza di pensare proprio ad un Gruppo Scout che comprenda l’attuale Branco di tre mute ed un Reparto in grado di accogliere giovani esploratori M/F in un contesto più adatto alla fase pre-adolescenziale: una bella ma impegnativa sfida a cui l’equipe dei capi sta già lavorando.

Gli appuntamenti saranno come sempre al sabato pomeriggio con eventi speciali in alcune domeniche in un contesto ancora aperto a nuove adesioni”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.