24 settembre 2018 - Ravenna, Eventi

Truck'n'Food, un festival per tutti i gusti

A fine settembre torna l'evento

L’evento dei cibi da strada

Ravenna è pronta ad ospitare il Truck’n’Food street festival, evento dedicato al cibo da strada, tra piatti gourmet e ricette della tradizione. “Non potrete resistere alla curiosità di provare tanti piatti regionali italiani e non, preparati al momento con cura e presentati con grande attenzione e stile all’interno dei vari truck, mezzi di trasporto come ape car, van e furgoncini attrezzati per l’occasione per diventare vere e proprie cucine” commentano gli organizzatori. L’appuntamento è in Darsena, in una location cittadina consolidata e ottima per salutare l’estate attraverso il piacere del cibo e lo stare insieme.

Inaugurazione

L’inaugurazione, alla presenza dell’assessore alle Attività Produttive Massimo Cameliani, si terrà venerdì 28 settembre alle 19.30.

“Come Amministrazione auspichiamo sempre la sinergia e la concomitanza, negli spazi e nei contenuti dell’offerta, tra eventi diversi. Questo weekend si realizzerà questo nostro desiderio, - dichiara l’assessore Cameliani -  avremo in contemporanea, per la prima volta, la Festa dello Sport e il Food Truck Festival alla Darsena. Due manifestazioni capaci di attirare a sé un pubblico ampio e diversificato ma capace di integrarsi perfettamente. Sarà una grande festa di quartiere a cui sono tutti invitati a partecipare cittadini e turisti”.

L’obiettivo

Il festival, organizzato da SGP Eventi con il patrocinio del Comune di Ravenna, ha la finalità di proporre un’offerta gastronomica quanto più ampia e diversificata, dando spazio a prodotti locali che rappresentino le eccellenze territoriali rivisitate in chiave street, ma che sappia anche incuriosire con piatti particolari, sperimentali, o che provengono da cucine diverse da quella italiana e che con essa si mischiano dando vita a qualcosa di unico.

Un ricco menù

Ci sarà l’opportunità di gustare un ricco menù che va incontro alle esigenze di ogni palato, vegano, celiaco e vegetariano compreso. Tutti potranno trovare qualcosa di squisito, di dolce o salato, da cui lasciarsi incuriosire e tentare! Oltre alla tradizione locale, infatti, rappresentata ad esempio dal truck Casa Spadoni con i suoi burger di mora romagnola e dal truck É Muderi, con cappelletti in brodo e al ragù, ci saranno incursioni nelle cucine regionali tra cui quella toscana, pugliese, marchigiana e molto altro.

Ci saranno infatti i fritti all’ascolana e gli immancabili arrosticini di Cerquatonna Sapori, la puccia salentina e il pasticciotto de La Salentuccia, e ancora il Big Blue Burger, con carne di manzo, cheddar, cipolle caramellate o il Tartare Burger con carne di manzo in crudité battuta a coltello preparati da Big Blue, oppure potrete degustare ottimi burger di chianina o cinta presso il truck BBQ. L’Osteria Errante vi delizierà con il burger di cinghiale, mentre al Porco Brado potrete trovare la spalla cotta di cinta senese affumicata. La cucina di mare sarà omaggiata da diversi truck tra cui Pepita con i fritti gourmet, Fritto Dorato con i croccantissimi fritti della Tuscia e le cosce di rana fritte dorate e la Bottega di Viareggio, tra le cui specialità c’è il Lamprepolpo, un panino al profumo di limone, polpo tagliato a mo’ di trippa, stufato e servito caldo con una grattata di zenzero e inoltre il “Tonno in porchetta”.

Per i più curiosi di viaggiare nelle cucine del mondo, ci saranno Taberna Itaca, con ricette dalla Grecia (pita gyros, moussaka, souvlaky), Streat Truck con proposte ispirate agli USA sia salate (pulled pork o Barbera beef) oppure dolci come la orange cheesecake. Chef Ivan vi porterà a fare incursione nella cucina balcanica con il Kulaç, antico pane spianato e cotto sulla piastra al momento con Qofte, cioè carne di manzo e suino aromatizzato con salsa di yogurt, mentre da Zaperoco non potrete non assaggiare i burritos, ovvero tortillas ripiene con carne, i tacos o arepas, pane tipico venezuelano preparato con farina di mais bianco.

Infine per gli amanti delle tigella ci sarà Tigella bella, un’ape car superattrezzata per sfornarne di ogni tipo: con squaquerone e rucola, con verdure grigliate, con burrata e acciughe, con lardo modenese, mentre chi ama la carne alla brace cotta rigorosamente al momento potrà concedersi una tappa presso Regrill con le sue bombette di Martina Franca o da Ciccio’s Smoke, che propone invece costine di maiale affumicate e glassate in salsa bbq e il cosiddetto “Brisket”, petto di manzo a cui sarà difficile resistere!

Gli amanti del dolce troveranno il bellissimo e coloratissimo truck Carcake pronto a preparare ottimi tiramisù, millefoglie, cheesecake e gelati.

Si sa però che il cibo è anche condivisione e divertimento, per questo ad accompagnare il festival ci sarà la musica, grazie alla collaborazione con Radio Bruno e stand con varie tipologie di birra per tutta la durata dell'evento. Si parte venerdí 28 settembre dalle 18 alle 24, mentre sabato 29 e domenica 30 potrete gustare anche un pranzo street poiché il Truck’n’Food vi accoglierà dalle 12 alle 24.

Un evento che unisce tutti

Da sempre Truck’Food vuole unire alla qualità delle materie prime e alla genuinità dei piatti un valore sociale e aggregativo dell' evento: per questo anche la location è scelta con cura e la Darsena si presterà a fare da cornice sul mare, creando un' atmosfera di fine estate a cui vi invitiamo davvero a non mancare! Ingresso gratuito per tutte le giornate.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.