11 ottobre 2018 - Ravenna, Cronaca

140mila euro per rinnovare la Pineta di Classe

Sono iniziati i lavori per la terza volta in due anni

Iniziati i lavori

Pineta di Classe, sono iniziati lavori di manutenzione e rinnovamento del bosco per un valore di circa 140 mila euro su un’area di circa 36 ettari, dove verranno eseguiti interventi selvicolturali per permettere al bosco di rinnovarsi; in particolare lungo fascia occidentale della zona a sud di Fosso Ghiaia, verranno diradate conifere e latifoglie con lo scopo di favorire la diversificazione della struttura forestale e della compensazione delle specie.

Efficienza ecologica

La manutenzione del bosco favorirà la resilienza dell’ecosistema migliorando l’efficienza ecologica della foresta; infatti le ripuliture, gli sfolli e i diradamenti a carico delle alberature ad eccessiva densità, in cattivo stato fitosanitario o morte solleciteranno la crescita delle piante più giovani come lecci, frassini, carpini e querce, garantendo la diversificazione dell’impianto verde.

Durante i lavori

Durante i lavori saranno interdette alcune carraie forestali per adempiere alle normative vigenti in materia di sicurezza sul lavoro.

Finanziamento

Il progetto è finanziato dal Comune di Ravenna tramite fondi ENI e dalla Regione Emilia-Romagna tramite il Programma di sviluppo rurale 2014-2020 per un importo di lavori aggiudicati pari a 137.957,22 euro.

Il terzo inervento in due anni

E' questo il terzo intervento negli ultimi due anni, avviato dal Servizio tutela ambiente del Comune.

I tre interventi coprono complessivamente oltre 100 ettari di superficie boscata, due interessano la storica pineta di Classe e uno la pineta di Marina di Ravenna adiacente la pialassa Piomboni, con lo scopo di migliorare le condizioni ambientali delle zone pinetali ravennati.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2018