12 ottobre 2018 - Ravenna, Eventi

Rievocazione storica nel fine settimana a Ravenna e Classe

Sabato e domenica l’evento “Pace e Guerra. Mare e terra. Scene di vita dal passato”

Fine settimana all’insegna della rievocazione storica a Ravenna e Classe. “Pace e Guerra. Mare e terra. Scene di vita dal passato” offrirà infatti l’emozione di entrare a contatto diretto con la straordinaria quotidianità di un corpo militare che ha fatto la storia di Roma e dell’Europa, la Legio I Italica.

L’evento propone un ponte ideale tra il MAR Museo d’Arte della città e Classis Ravenna, il nuovo museo che aprirà i battenti il 1 dicembre prossimo presso l’ex zuccherificio di Classe. Al Mar infatti il tema della guerra è trattato con l’esposizione “? War is over ARTE E CONFLITTI tra mito e contemporaneità”, disponibile fino al 13 gennaio, mentre a Classis trova testimonianza l’antico porto.

Gli eventi

Sabato 13, lungo la strada che congiunge piazza Kennedy e il Mar in via Roma, sfileranno i Legionari, ricreando un corteo in onore dell’Imperatore Claudio, che entrò in trionfo a Ravenna al termine della vittoriosa Campagna di Britannia. Il corteo attraverserà via XX Settembre, Piazza del Popolo, via Diaz e via di Roma, fino al giardino antistante il Mar, dove i Legionari Romani si posizioneranno di fronte all’ingresso del Museo e accompagneranno il corteo alla mostra (ingresso gratuito dalle 16 alle 18 per i partecipanti).

Domenica 14, dalle ore 10, al Classis Ravenna - Museo della Città e del Territorio, si potrà liberamente accedere all’accampamento militare romano che accoglierà i Legionari impegnati nella rievocazione. Il castrum ravennate, composto da una serie di tende, tra cui la tenda pretoria (del legato imperiale), sviluppa un precorso didattico comprensivo di aree tematiche tra cui la cucina, la religione, la vita da campo e l’addestramento militare. Saranno organizzate attività didattiche rivolte ai bambini e si potrà essere partecipi della vita e delle consuetudini all’interno di un accampamento militare romano.

Dalle ore 14 alle ore 17, nella sala proiezioni del “Classis”, in anteprima esclusiva riservata a 300 persone, anticipazione del video Ravenna Capitale, che diventerà parte integrante dell’apparato multimediale del Museo. Attraverso ricostruzioni grafiche, il video ripercorre le principali fasi storiche che portarono Ravenna a diventare una grande capitale. La proiezione è offerta in collaborazione con il Comitato Cittadino di Classe, ingresso gratuito, su prenotazione, fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Dalle ore 16 alle ore 18, infine, nella sala Martini del MAR, sarà proiettato con ingresso libero il video “Transatlantici, scenari e sogni di mare”, di Studio Azzurro Produzioni s.r.l. con anteprima inedita dedicata al Rex e al Lusitania.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.