15 ottobre 2018 - Ravenna, Cronaca

Cambio radicale per la Rocca Brancaleone, aperto il bando

Si cercano un nuovo gestore e una nuova filosofia

Il bando

Ha avuto luogo oggi, 15 ottobre alle ore 9,  la prima seduta pubblica del bando di gara per la ricerca di un nuovo gestore della zona bar e dell'area verde della Rocca Brancaleone.

Sarà aperto solo 27 giorni.

Obiettivo

Il progetto si pone l'obiettivo di accorpare tutte le funzioni necessarie in un'unica struttura collegatta all'edificio esistente.

Si mira a offrire a turisti e frequentatori tutti i servizi necessari per rendere davvero fruibile e coinvolgente questo spazio pubblico localizzato in posizione strategica per chi viene dal Mausoleo di Teodorico e intende affrontare una visita al Centro Storico di Ravenna.

Zona ristoro

Uno degli obiettivi principali è la rivitalizzazione dell'attuale bar attraverso l'ampliamento della zona ristoro che permetterà quindi alla Rocca di restare aperta anche nelle ore serali, fino a mezzanotte.

Una nuova struttura

Si mira inoltre alla realizzazione di una nuova struttura che inviterà al passeggio e alla scoperta di tanti suggestivi angoli di questo singolare spazio verde.

Cura del  verde

Nel parco è presente un percorso didattico con pannelli che illustrano le caratteristiche storiche, architettoniche e funzionali della Rocca, e al contempo fornisce informazioni sulle varie tipologie arboree presenti al suo interno.

A proposito della flora, il nuovo gestore dovrà occuparsi della sua manutenzione e rinnovazione attraverso la rasatutra, l'irrigazione e tutte le cure necessarie e mantenere in salute l'area verde.

 

Grazie a questa manovra sarà possibile rivitalizzare l'area prendendo a modello il progetto che ha visto nella costruzione dello Chatel, la possibilità di dare nuova vita ai Giardini Pubblici.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2018