19 ottobre 2018 - Ravenna, Cronaca

Ritrovato un cadavere nelle valli ravennati

L’uomo era morto da diversi mesi

È accaduto nel pomeriggio di ieri, giovedì 18 ottobre, attorno alle ore 17. Un cacciatore che stava battendo le valli nella pineta a nord del fiume Lamone, nei pressi di Casalborsetti, ha effettuato una macabra scoperta, rinvenendo un cadavere in avanzato stato di decomposizione.

Ricevuto l’allarme, i Carabinieri del nucleo operativo sono subito intervenuti sul posto, dove è sono stati raggiunti dal medico legale e dal pm di turno Barberini. Secondo i primi rilevamenti, il cadavere sarebbe di un uomo, morto già da diversi mesi. Per il momento gli inquirenti non escludono nessuna ipotesi investigativa.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2018