19 ottobre 2018 - Ravenna, Cultura

Fermato un uomo per l'omicidio Desiante

Indiziato per il delitto, conosceva la vittima

Ha un volto il presunto omicida del 43enne Rocco Desiante avvenuto a Castiglione di Cervia. E' stato infatti fermato un cittadino rumeno, che conosceva bene e che, soprattutto nell’ultimo periodo, frequentava la vittima.

Come illustrato nella conferenza stampa dal procuratore capo della Repubblica Alessandro Mancini, l’arresto è stato portato a termine dai Carabinieri del Nucleo Investigativo di Ravenna, con il supporto della Compagnia di Cervia e Milano Marittima e la consulenza tecnica dei RIS di Parma.

L’uomo avrebbe agito da solo, anche se non si escludono del tutto altre complicità, anche sotto forma di aiuti al di fuori dell’omicidio.

Sull’arrestato gravano, secondo gli inquirenti, pesanti indizi di colpevolezza. In attesa della convalida del fermo da parte del GIP non sono stati resi noti molti dettagli, ma ad inchiodare l’uomo sarebbe l’utilizzo del telefono cellulare e il mancato ritrovamento degli abiti indossati nella serata di mercoledì.

L’omicidio, particolarmente efferato, sarebbe stato commesso nella notte tra mercoledì e giovedì con diversi colpi inferti con un corpo contundente, mentre è stato escluso l’utilizzo di armi da fuoco. Il decesso sarebbe sopraggiunto solo dopo un paio d’ore dall’aggressione.

Sulla porta non sono stati trovati segni di scasso e la chiave era inserita dall’interno, quindi è probabile che Desiante abbia aperto al suo assassino.

Nell’interrogatorio conseguente al fermo, il rumeno si è avvalso della facoltà di non rispondere. Le indagini restano comunque in corso.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2018