25 ottobre 2018 - Ravenna, Cronaca, Sanità

A Ravenna si può assaggiare la Pizza vincitrice al #PizzAward

La Pizza Pascalina ha vinto la menzione Miglior Pizza Healthy 2018

Miglior Pizza Healthy

La Pizza Pascalina ha vinto la menzione Miglior Pizza Healthy al recente #PizzAward, l’Oscar della Pizza ideato dal portale MySocialRecipe giunto alla terza edizione e ormai diventato un punto di riferimento autorevole nel settore.

Sabato 27

Per l’occasione MadyPizza, l’unica pizzeria a Ravenna e in Emilia Romagna a proporla, offrirà un happy hour di assaggi gratuiti della Pizza Pascalina sabato 27 ottobre dalle 18.00 alle 19.00.

Pizza Pascalina

MadyPizza ha prontamente aderito al nuovo progetto dell’Istituto Nazionale Tumori Fondazione Pascale di Napoli che ha ideato la Pizza Pascalina, nata dopo un anno di test, incontri e consultazioni, per offrire il giusto mix nutritivo ed aiutare così a prevenire i tumori.

Grazie ai suoi ingredienti quali farina di frumento tipo 1, friarielli o cime di rapa o broccoli, pomodori, olio extra vergine di oliva, olive nere, noci, aglio e peperoncino, la Pizza Pascalina si inserisce nella piramide alimentare pascaliana e può essere consumata come pasto principale anche due volte a settimana.

Un aiuto alla ricerca

Mangiando una Pizza Pascalina, ognuno assumerà un corretto quantitativo di elementi necessari al fabbisogno giornaliero, ma soprattutto contribuirà alla ricerca.

Per ogni Pizza Pascalina, infatti, 1 euro verrà devoluto alla ricerca.

Gli obiettivi

Il progetto, sviluppato da un team di professionisti, ha preso vita dalle mani sapienti dei pizzaioli napoletani con la regia dei nutrizionisti dell’Istituto Nazionale Tumori Fondazione Pascale con l’obiettivo di diffondere un comportamento sano e attento ad una corretta alimentazione e contribuire alla lotta contro il cancro.

50 pizzerie hanno già aderito al progetto in città come Napoli, Milano, Venezia, New York e anche Ravenna.

MadyPizza

MadyPizza è una pizzeria d’asporto con consegna a domicilio e possibilità di consumo sul posto che ha aperto la primavera scorsa in Via Lanciani 6 a Ravenna con l’obiettivo di offrire alla clientela qualcosa di nuovo con un’attenzione anche alla salute.

Sono nati così i Pizzanini e le Pizchette, gustosi panini e bruschette con l’impasto di pizza, o le salutari Insalapizze, insalate in uno sfizioso cestino di pizza.

Molte le proposte di impasti come farro, Kamut, integrale e, unici a Ravenna, il grano monococco bio a Km 0, proveniente dall’azienda agricola biologica Santa Maria a Monte Giusto nel Verghereto.

Macinato a pietra presenta un contenuto superiore di minerali, come zinco, magnesio e potassio, ed elevati livelli di antiossidanti come carotenoidi e tocoferoli che sono associati alla riduzione del rischio di cancro, malattie cardiovascolari e all’abbassamento dei livelli di colesterolo LDL.

 

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2019