30 ottobre 2018 - Ravenna, Cronaca

Ravenna, tempi di attesa troppo lunghi ai passaggi a livello

L'interrogazione per un sistema di chiusura/apertura automatico

Riportiamo di seguito l'interrogazione da parte di Emanuele Panizza e Marco Maiolini, consiglieri comunali Gruppo Misto.

"Purtroppo ancora una volta questa amministrazione si rivela essere disattenta agli interessi dei propri cittadini e sottovaluta situazioni potenzialmente pericolose.

In data 15 maggio è stato approvato in consiglio comunale un ordine del giorno che contemplava anche la riduzione dei tempi d’attesa ai passaggi a livello.

Ordine del giorno che il gruppo di maggioranza ha chiesto di modificare e co-firmare.

Nel corso della discussione abbiamo sottolineato quali passaggi a livello risultavano essere più problematici e come si poteva intervenire (parte presente nell’ordine del giorno prima di essere modificato).
A seguito della nostra recentissima ultima interrogazione per avere riscontro a tal riguardo  su quali azioni intraprenderà Rete Ferroviaria Italiana e l’amministrazione locale, la risposta è stata ‘non si era capito che interessavano anche quei passaggi a livello’.
Ribadiamo la necessità e l’urgenza d’intervenire a tale riguardo.

Quest’estate a causa di una particolare lunga attesa al passaggio a livello di via Canalazzo, si è bloccata anche la tangenziale nord, situazione che può essere anche causa di potenziali pericoli per gli utenti della strada.
Adesso i tre passaggi a livello sulla linea Ravenna/Ferrara devono essere chiusi , per motivi di sicurezza, prima della partenza del treno da Ravenna.

Con un sistema di chiusura/apertura automatico i tempi d’attesa verrebbero ridotti sensibilmente, senza contare quelle volte che a passaggi a livello già chiusi, il treno tarda ulteriormente la partenza per sopraggiunti contrattempi.
Speriamo che l’ulteriore interrogazione appena presentata, qui allegata, riceverà più degna attenzione e le risposte che la cittadinanza merita".

Emanuele Panizza
Marco Maiolini
Consiglieri comunali
Gruppo Misto

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.