8 novembre 2018 - Ravenna, Cronaca, Eventi

Teatro Accademia Marescotti, lezioni al via

L'inaugurazione sabato con il sindaco de Pascale

Tam

Sabato prossimo, 10 novembre, prenderà il via la seconda edizione di Tam, teatro accademia Marescotti, la scuola per aspiranti attori guidata da Ivano Marescotti, che ha sede a Ravenna in via Cavina 9. Quest’anno l’inaugurazione dell’anno accademico vedrà la partecipazione del sindaco Michele de Pascale per un saluto istituzionale.

La squadra

La squadra di Tam 2018-19 è composta da 24 allievi per lo più giovani: circa la metà ha meno di 22 anni.

Tra questi spicca il nome della diciottenne Emma Benini che, già allieva di Tam, ha partecipato col ruolo di co-protagonista alle riprese del film “A tutto liscio” ambientato a Rimini per la regia di Igor Maltagliati.

La più giovane in assoluto è la quindicenne Iuliana Calcatinci; sono quattro le persone che dopo aver frequentato la scorsa edizione ripeteranno l’esperienza.

Ivano Marescotti, Alessandra Frabetti, Cristiano Caldironi, Valentina Cortesi e Chiara Roncuzzi in qualità di aiuto regia, saranno i docenti rispettivamente di recitazione, dizione, uso della voce e uso del corpo anche nell’edizione di quest’anno. Una edizione che presenta alcune novità. 

Come già annunciato, è confermata la presenza durante alcune giornate di lezione dell’agenzia di talent management Maria Vittoria Grimaudo di Roma che non esiterà a lanciare nel mondo del cinema e del  teatro gli allievi ritenuti più idonei a ruoli richiesti da registi nazionali e internazionali.

Novità

La seconda novità è rappresentata dal fatto che il saggio finale, aperto al pubblico con ingresso gratuito, andrà in scena al teatro Rasi di Ravenna la sera del prossimo 24 marzo.

Altre informazioni e immagini su: https://www.teatroaccademiamarescotti.com/

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2018