15 novembre 2018 - Ravenna, Faenza, Agenda, Eventi

6 idee su cosa fare in città

Tutti pronti per gli eventi di questa settimana

Cosa fare?

Capita a tutti di trovarsi seduti sul proprio divano con la voglia di uscire per svagarsi, visitare qualcosa o passare semplicemente un po' di tempo in compagnia di amici e familiari fra buona musica e divertimento. 

Il problema però è sempre lo stesso: cosa fare? 

E così ci si ritrova a vagare per la città senza una meta ben precisa e non proprio soddisfatti di come stiamo spendendo il nostro tempo libero. 

Ecco allora sei idee, sei appuntamenti che potranno allietare e arricchire le tue giornate e le tue serate speciali. 

Appuntamenti 

18 novembre: "Tutti in cammino per la ricerca scientifica"

La Viae misericordia propone la terza tappa del suo pellegrinaggio, camminata non competitiva che parte dal Santuario Madonna del Bosco di Alfonsine e arriva a Bagnacavallo. L’iniziativa è promossa in collaborazione con l’associazione Nastro Viola e il Comune di Bagnacavallo. La partecipazione alla camminata prevede una quota d’iscrizione di 5 euro. L’intero ricavato sarà devoluto all’associazione Nastro Viola per supportare la ricerca del tumore al pancreas. Per iscriversi inviare una mail con nome e cognome a viaemisericordiaegm@libero.it - oppure telefonare allo 054622608 il martedì e il sabato dalle 9 alle 11.30. Per informazioni: Antonella 3771584702 (dalle ore 20)

Dall’11 novembre al 28 aprile: "Aztechi, Maya e Inca" in mostra al MIC

Al MIC di Faenza, dall’11 novembre 2018 al 28 aprile 2019, la mostra “Aztechi, Maya, Inca e le culture dell’antica America” presenta circa trecento reperti (terrecotte e tessuti) della collezione del MIC di Faenza insieme ad altre opere (propulsori dorati, sculture, stele, ecc.) provenienti dai più importanti musei italiani di antropologia e da due collezioni private. L’esposizione, curata da Antonio Aimi e Antonio Guarnotta, offre una sintesi nuova e aggiornata sulle più importanti culture dell’antica America.

Dal 15 novembre: “Ma che cos’è questa musica”?, lezioni-spettacolo per un ascolto consapevole

“Ma che cos'è questa musica?” è il titolo del corso organizzato dall'associazione Le Ammonite APS. Quattro lezioni per favorire un ascolto della musica più consapevole. È un corso adatto a tutti, composto da quattro lezioni-spettacolo. Si parte giovedì 15 novembre con “Analisi semiseria dell'evoluzione della musica”, a cura di Marco Grilli. Il corso si terrà nella Casa Delle Arti “Lino Cavina”, ad Ammonite (RA), in via Santerno Ammonite n.48. Info e prenotazioni 328 7832 662 (Marco).

Dal 15 al 17 novembre: all’Almagià torna “Around the rock”

Dal 15 al 17 novembre, all’Almagià di Ravenna, potremo ascoltare dodici band tra emergenti e già affermate nella ventottesima edizione di Around the Rock: quasi trent’anni di attività che Associazione Norma ha dedicato alla promozione delle giovani band italiane con un concorso divenuto nel tempo un punto di riferimento e che è anche un festival senza competizioni, una vetrina con alcuni dei giovani ospiti locali e alcune importanti band provenienti da tutta Italia. Informazioni su www.tuco.info.

18 novembre: al Bronson unica data italiana dei Kikagaku Moyo

Tornano a Ravenna, al Bronson (ore 21.30) tra una recording sessions per il nuovo disco e l'altra, i giapponesi Kikagaku Moyo, quintetto di freak che unisce la musica classica indiana, sitar incluso, ad atmosfere folk e ritmi (kraut) rock degli anni 70, scompigliandone il flusso sonoro con quella tipica attitudine improvvisativa a cui generazioni di band giapponesi ci hanno abituati. In apertura, gli abruzzesi Sherpa. Per tutte le info: www.bronsonproduzioni.com.

18 e 19 novembre: "A Back to the Wine, il vino incontra la ceramica"

L’artigianalità del vino incontra quella dell’arte ceramista. Il luogo d’incontro non poteva che essere Faenza, da sempre centro nazionale nella produzione ceramista di qualità, cittadina per due giorni capitale del vino artigianale in Fiera a Back to The Wine. Una delle novità della terza edizione del “Ritorno al vino” sarà uno spazio rappresentativo delle Botteghe faentine d’arte ceramica, in collaborazione con l’Ente Ceramica Faenza.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2019