3 dicembre 2018 - Ravenna, Economia & Lavoro

CMC: richiesta la procedura di concordato preventivo con riserva

“Percorso più efficace per porre in sicurezza il patrimonio della società”

Ci sono aggiornamenti sulla situazione della CMC, che nella giornata di ieri, domenica 2 dicembre, ha comunicato, a seguito della delibera del Consiglio di Amministrazione, di aver richiesto la procedura di concordato preventivo “con riserva”. Nella giornata di martedì 4 verrà quindi effettuato il deposito del relativo ricorso presso il Tribunale di Ravenna.

L’accesso al concordato, come riporta la Cooperativa in una nota, nell’attuale frangente di tensione finanziaria di cassa, rappresenta il percorso più efficace per porre in sicurezza il patrimonio della società e tutelare, in tal modo, tutti i portatori di interessi.

Il piano concordato, che è volto a conseguire il risanamento dell’esposizione debitoria delle Società e il riequilibrio della propria situazione finanziaria,  è in fase di avvio e CMC sottolinea che provvederà a comunicare prontamente al mercato ogni aggiornamento rilevante in merito a tale procedura.

Tag: cmc

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2018