5 dicembre 2018 - Ravenna, Cronaca

Ravegnana: “Servono agevolazioni fiscali per gli operatori commerciali”

Liverani (Lega) chiede alla Giunta di intervenire per alleviare i danni arrecati dall’interruzione

Con un'interrogazione alla Giunta, il consigliere regionale della Lega Nord, Andrea Liverani, è intervenuto sul tema della chiusura della Ravegnana, segnalando, oltre ai disagi e ai rischi per gli automobilisti, anche i danni per i titolari delle attività economiche dislocate lungo la strada e per gli agricoltori.

Secondo Liverani le strade sulle quale viene deviato il traffico, anche quello pesante, non sono in condizioni ottimali e in diversi punti l’asfalto risulterebbe disconnesso e ricco di buche, tanto da mettere a rischio l’incolumità degli automobilisti.

“I disagi non riguardano soltanto gli automobilisti – prosegue l’esponente del carroccio –, ma anche i titolari delle attività economiche dislocate lungo la Ravegnana che a più riprese, in queste settimane, hanno denunciato un calo del fatturato e gli stessi agricoltori della zona che vivono nell’incertezza sulle prossime semine e numerose aziende per le quali si profila un drastico taglio alla redditività”.

Liverani punta il dito anche contro i lunghi percorsi alternativi, che danneggerebbero sia i cittadini che i commercianti, chiedendo alla Regione e all’amministrazione comunale di Ravenna “di adottare forme di agevolazione fiscale finalizzate ad alleggerire la pressione tributaria e ridare ossigeno ad aziende e territorio”.

“Risulta non solo urgente provvedere alla sistemazione della rete viaria coinvolta dal crollo del ponte sulla Ravegnana – chiosa il consigliere leghista –, ma sarebbe anche opportuno che Regione e amministrazione Ravennate pensassero davvero di alleviare i danni economici, patiti dagli operatori della zona, con agevolazioni fiscali in grado di far tirare un sospiro di sollievo ai loro conti economici, già sensibilmente provati dall'interruzione della viabilità della Ravegnana”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2018