12 dicembre 2018 - Ravenna, Sport

Conad Ravenna a Orvieto per l’ottavo di Coppa Italia

L’Olimpia Teodora cerca il riscatto dopo la netta sconfitta di Torino

Quattro giorni dopo la netta sconfitta patita a Torino in campionato, la Conad Ravenna torna in campo questa sera, mercoledì 12, alle ore 20.30, a Orvieto, nell’incontro valido per l’ottavo di finale di Coppa Italia. Contro una formazione di livello assoluto che occupa la seconda piazza nella classifica del girone A, l’Olimpia Teodora cerca una buona prestazione e l’immediato riscatto, utili, oltre che per il passaggio del turno, anche per il morale.

Tante le ex in campo per entrambe le squadre: tra le fila di Orvieto l’ex ravennate D’Odorico, nell’Olimpia Teodora il libero Rocchi e la schiacciatrice Ubertini.

La dichiarazione

Coach Nello Caliendo introduce così il match: “La Coppa Italia è una competizione molto affascinante, una competizione a parte. Da quello che ho potuto vedere Orvieto è una squadra molto equilibrata, forte in tutti reparti, ma soprattutto mi è sembrata molto solida nel cambio palla. Contro di loro giocheremo una partita secca e di certo non andremo lì per fare una passeggiata, anzi cercheremo in tutti i modi di passare il turno”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2019