24 dicembre 2018 - Ravenna, Sport

Continua la crisi della Conad Ravenna, che cede al tie break anche a Montecchio

Quinta sconfitta consecutiva per l’Olimpia Teodora

Non si ferma la crisi di risultati della Conad Ravenna, che perde anche sul campo della penultima in classifica e allunga a 5 la striscia di sconfitte consecutive. A Montecchio l’Olimpia Teodora rimonta per due volte un set di svantaggio, ma alla fine cede ai vantaggi nel tie break e torna a casa con un solo punto.

La partita

Primo set all’insegna dell’equilibrio, Ravenna ricuce il primo break delle padrone di casa sul 10-10, poi trova un piccolo vantaggio sull’11-13 e sul 16-18 grazie a Gioli e Bacchi, ma il finale di parziale è ancora una volta fatale alla Conad, che finisce sotto 24-20 e alla fine deve cedere per 25-23.

In apertura di secondo set arriva la reazione dell’Olimpia Teodora, che con Aluigi, Bacchi e Mendaro vola sul 3-9. Montecchio riesce a ritrovare la parità a quota 11 e la frazione prosegue in equilibrio fino al 18-18. Questa volta la volata premia le ospiti, che scappano sul 19-24 e al terzo tentativo chiudono 22-25 con Gioli.

Il terzo parziale si apre con un 5-1 di Montecchio neutralizzato sul 6-6, ma le venete sono più incisive e allungano nuovamente sull’11-6. L’Olimpia Teodora non riesce a invertire la tendenza e finisce sotto di 6 sul 20-14. Nonostante l’ace di Aluigi nel finale, Montecchio porta a casa agevolmente il terzo set per 25-20.

Nella quarta frazione torna l’equilibrio, ma le padrone di casa riescono ad allungare su 13-10. Ci pensano Torcolacci, Agrifoglio con un ace e Bacchi a chiudere subito il buco, e Ravenna sorpassa sul 16-17. L’allungo sul 18-20 è già quello decisivo e le ospiti riescono a chiudere il set per 20-25, forzando il tie break.

La quinta frazione si apre con una super capitana Bacchi che guida le ospiti all’1-3, ma Montecchio ribalta il parziale sul 6-4. Gioli riporta il match in equilibrio, anche se la Conad continua a inseguire sul 9-8 e 10-9, e in finale è punto a punto. Bacchi annulla due match point, ma al quarto tentativo le padrone di casa trovano la zampata per chiudere sul 18-16 e portare a casa il match per 3-2.

Il tabellino

Sorelle Ramonda Ipag Montecchio – Conad Olimpia Teodora Ravenna 3-2 (25-23, 22-25, 25-20, 20-25, 18-16)

Montecchio: Trevisan, Stocco 2, Fiocco 16, Frison, Pamio 23, Bartolini 4, Pericati (L), Giroldi 1, Carletti 23, Michieletto 12. N.e.: Bovo, Larson, Frison. All.: Alessandro Beltrami. Vice all.: Martino Volpini.

Muri 13, ace 6, battute sbagliate 15, errori ricez. 7, ricez. pos 52%, ricez. perf 32%, errori attacco 12, attacco 34%.

Ravenna: Bacchi 25, Altini, Mendaro 14, Gioli 16, Torcolacci 8, Agrifoglio 5, Calisesi, Rocchi (L), Aluigi 8, Ubertini 1, Vallicelli. All.: Nello Caliendo. Vice all.: Francesco Guarnieri.

Muri 18, ace 7, battute sbagliate 9, errori ricez. 5, ricez. pos 39%, ricez. perf 27%, errori attacco 16, attacco 33%.

Durata set: 29‘, 28’, 25‘, 21’, 22’; tot. 125‘.

Arbitri: Marta Mesiano e Maurina Sessolo.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.