29 dicembre 2018 - Ravenna, Sport

La Conad Ravenna chiude l’anno con il derby a S.G. Marignano

L’Olimpia Teodora è tornata al successo a Santo Stefano contro Sassuolo

Reduce dalla netta vittoria di Santo Stefano contro Sassuolo, la Conad Olimpia Teodora torna in campo domenica 30 dicembre alle 17 per il sentito derby a S.G. Marignano. Dopo aver scacciato la crisi, le ragazze di Coach Caliendo puntano a riscattare la sconfitta per 1-3 patita al PalaCosta nel girone di andata, ma affrontano una squadra che a sua volta vuole rifarsi dopo aver perso sul campo della capolista Perugia.
La Conad ha bisogno di vincere tutte le prossime partite e sperare in qualche risultato favorevole per rimontare la quinta piazza ed entrare nel girone dal quale usciranno le partecipanti ai playoff, ma le ravennati hanno tutte le intenzioni di provarci fino alla fine.

La dichiarazione

Coach Nello Caliendo introduce il match: “Guardiamo a noi e guardiamo una partita per volta, senza fare calcoli. Ci siamo dati questo imperativo all’interno dello spogliatoio e la vogliamo vivere in questo modo. Siamo sicuramente contenti della vittoria contro Sassuolo, tuttavia siamo altrettanto consapevoli che domenica ci aspetta una partita durissima, contro una formazione molto forte. Giocheremo contro un’altra squadra che finora in casa le ha vinte tutte e già questo la dice lunga e fornisce tante indicazioni. Noi però viviamo alla giornata e guardiamo alla realtà. Contro le squadre forti abbiamo sempre dimostrato di giocarcela alla pari, pur ottenendo risultati non sempre positivi. Puntiamo allora alla prestazione e a portarci a San Giovanni in Marignano questo tipo di attenzione. Cercheremo così di concentrarci sull’obiettivo e di dare il massimo”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2018