7 gennaio 2019 - Ravenna, Eventi

Grande successo per la “befana” stellare del MAR

Circa 1000 visitatori alla Fantarievocazione

1000 visitatori alla Fantarievocazione StarWars 

Grande successo  per la “befana” stellare del MAR; circa 1000 visitatori hanno partecipato alla Fantarievocazione  dove i personaggi più famosi della saga STAR WARS hanno animato le sale della mostra ?War is over, in particolare quella in cui è presente il guerriero postmoderno per eccellenza, il Maestro Yoda, e gli atleti della Ludo Sport Ravenna si sono esibiti in combattimenti con spade laser.

L’appuntamento dedicato ai bambini e agli appassionati  è stato realizzato in collaborazione con Empira Star Wars Fan Club Ravenna, e Ludo Sport Ravenna.

Una mostra per riflettere sui conflitti

Da qualche settimana è aperta la mostra “?War is over” preso il MAR di Ravenna.

All’interno di questa mostra, collegata idealmente al centenario della conclusione della prima guerra mondiale, sono esposte opere che riflettono sui conflitti non a livello puramente storico ma in maniera più ampia, artistica e poetica, personale e collettiva, estetica ed etica.

Al MAR il Maestro Yoda di Star Wars

Dal vaso con scene di battaglia tra greci e troiani al frammento marmoreo con un legionario romano, dall’Alabardiere di Rubens a l’addio di Ettore e Andromaca di de Chirico, nel percorso di mostra si arriva al guerriero postmoderno per eccellenza, il Maestro Yoda di STAR WARS a cui è stato dedicato l’evento.

A tutti coloro che si sono presentati vestiti a tema è stato donato un simpatico gadget del MAR in omaggio.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2018