7 gennaio 2019 - Ravenna, Cronaca

Colto in flagrante dai Carabinieri, arrestato un ladro d’appartamento

Decisivo l’intervento di un militare fuori servizio

Prosegue con ottimi risultati la lotta ai furti in abitazione da parte dell’Arma dei Carabinieri, che, nella serata di ieri, domenica 6 gennaio, hanno arrestato in flagranza di reato a Classe un ladro d’appartamento. Decisivo nell’arresto è stato il tempestivo intervento di un carabinieri fuori servizio, che ha inseguito e bloccato il malvivente, poi identificato in un 20enne di origini albanesi.

I fatti

Mentre stava facendo una passeggiata con il cane, il militare, per la precisione il Comandante della Stazione di S.Alberto, ha notato il soggetto allontanarsi repentinamente da un’abitazione. Intuendo che potesse essere in atto un furto, il carabiniere ha inseguito l’uomo riuscendo a bloccarlo, per poi richiedere l’intervento dei colleghi della Sezione Radiomobile della Compagnia di Ravenna.

Durante il fermo non sono stati rinvenuti gli oggetti trafugati nell’abitazione e i Carabinieri hanno quindi proseguito nelle ricerche di eventuali correi.

Il 20enne di origini albanesi, privo di precedenti, è stato accompagnato nelle camere di sicurezza del Comando Provinciale dei Carabinieri di Ravenna e, nella mattinata di oggi, lunedì 7 gennaio, il Giudice, oltre a convalidare l’arresto, ha applicato al giovane la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria due volte al giorno e l’obbligo di permanenza domiciliare nel luogo di dimora soprattutto nell’arco di orario serale/notturno.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.