9 gennaio 2019 - Ravenna, Cronaca

Docente allontanato da scuola: è accusato di violenza sessuale

Avrebbe baciato una ragazza sulle labbra contro la sua volontà

La Polizia di Stato ha dato esecuzione a un provvedimento di misure cautelari emesso dal G.I.P. del Tribunale di Ravenna nei confronti di un 50enne ravennate. All’uomo, accusato di violenza sessuale, viene vietato di avvicinarsi all’abitazione di una studentessa oltre che all’istituto scolastico frequentato.

Come spiega una nota stampa diffusa dalla Polizia, gli investigatori della Squadra Mobile di viale Berlinguer, nell’ambito di intensa e tempestiva attività d’indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Ravenna, hanno acquisito nei confronti dell’uomo, docente presso un istituto di scuola secondaria di secondo grado della provincia di Ravenna, elementi di responsabilità in ordine al reato, pluriaggravato, di violenza sessuale commessa ai danni di una sua studentessa. I fatti risalirebbero alla metà di dicembre quando il docente, contro la volontà della ragazza, l’avrebbe baciata sulle labbra.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2018