11 gennaio 2019 - Ravenna, Sport

Tra Consar e Monza al Pala De Andrè va in scena la partita degli ex

Contro gli artefici della vittoria in Challenge Cup Soli, Orduna e Buchegger Ravenna cerca di tornare a fare punti

Sarà uno degli anticipi della giornata di Superlega, il match tra Consar Ravenna e Vero Volley Monza, che andrà in scena domani, sabato 12 gennaio, alle ore 20.30 al Pala De Andrè. La partita vedrà il ritorno in Romagna da avversari di tre dei protagonisti del successo in Challenge Cup della scorsa stagione, Coach Soli, Santi Orduna e Paul Buchegger (probabilmente ancora out per infortunio), ma anche nelle file del Porto RoburCosta Verhees (due stagioni a Monza) ed Elia (protagonista della promozione dalla Legadue) faranno la parte degli ex.

Reduce da sei sconfitte nelle ultime 7 partite, in cui ha affrontato tutte e cinque le prime della classe, la Consar, che ha ottenuto l’unica vittoria al tie break contro Siena e ha raccolto in questo arco di campionato appena 3 punti, non può però fermarsi a celebrare il ricordo della vittoria europea, ma ha bisogno di tornare a fare punti. Ravenna è scivolata infatti in nona posizione e si prepara, dopo il match con Monza, a una serie di scontri diretti per la salvezza, che nella prima parte di stagione sono stati tutti vinti dai romagnoli.

Contro un Vero Volley, che nel 2019 non ha ancora giocato avendo rinviato al 6 febbraio il suo match con Vibo Valentia previsto per l’Epifania, la Consar ritrova il suo bomber Rychlicki, di rientro dall’esperienza con la propria nazionale e avrà anche uno sponsor speciale: Bper Banca, istituto legato al Porto RoburCosta da tanti anni di collaborazione, ha infatti rinnovato il suo sostegno anche in questa stagione e sarà lo sponsor della partita.

Il commento

“Monza ha due battitori molto forti e all’andata nel primo set ci misero in grande difficoltà col servizio – ricorda Graziosi – che è sicuramente una delle loro armi migliori. Dovremo stare attenti a questo, ma al di là degli aspetti tecnici, questa è una gara particolare; ci sono ex così importanti che avranno voglia di fare bella figura e c’è una grossa leadership nel loro gruppo per cui mi aspetto una gara tosta dal punto di vista agonistico. Dobbiamo essere sempre presenti, mai mollare un attimo e stare in gara fino alla fine, consapevoli che fare punti in un match come questo avrebbe un valore doppio”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.