16 gennaio 2019 - Ravenna, Agenda, Cronaca, Eventi

Lions Club presenta una ricca e nuova stagione: "Cultura e Società tra ‘800 e ‘900 a Ravenna"

Scopri tutte le conferenze in programma!

Una ricca e nuova stagione

Ieri, martedì 15 Gennaio, al dialogo tra il Lions Club Ravenna Host e la stampa, vi è stata una nutrita presenza di giornalisti e di soci del Club.

Il presidente Massimiliano Casavecchia ha voluto presentare questa nuova stagione, “Vogliamo aprirci alla città, - ha precisato Casavecchia -, spalancare le porte ai cittadini a cui proponiamo di partecipare a i Lunedì al Cappello un ciclo di conferenze dedicate al tema ‘Cultura e Società tra ‘800 e ‘900 a Ravenna’; saranno ‘service’ che daranno a tutti la possibilità di riflettere in dialogo con un passato come fondamentale per la realtà di oggi”.

Ecco quando e dove. In più, la possibilità di degustare i tipici piatti italiani

L’orario è quello delle 19 e il luogo è la sala convegni dell’albergo Cappello di via IV Novembre a Ravenna e al termine degli incontri, per chi vorrà, ci sarà la possibilità di restare a cena con i soci Lions, una cena con degustazione di piatti tipici della cucina delle Regioni Italiane.

Lasciare un segno visibile alla città

Il Lions Club Ravenna Host, oggi il più numeroso della città con 128 soci, dalla sua nascita nel 1955, ha sempre voluto caratterizzarsi con interventi culturali per lasciare alla città un segno visibile che potesse essere fruito dai cittadini, fra questi il restauro degli antichi statuti di Ravenna, la creazione di targhe affisse sui Fabbricati Notevoli di Ravenna collegate alla storia dell’edificio, momenti commemorativi della Grande Guerra, gemellaggi con città importanti dal punto di vista culturale e storico, ultimo quello con Vittorio Veneto, perchè se a Marina di Ravenna è stata sparata la prima cannonata della Grande Guerra, a Vittorio Veneto si è vissuta la maggior parte degli avvenimenti bellici; non sono poi mancate serate culturali, di musica e convegni sui temi di interesse medico.

Per i prossimi mesi sono già in programma una serie di interventi con cui non vogliamo fare beneficenza, ma servizio alla comunità, affrontandone i bisogni” affermano i Lions.

Ecco tutte le conferenze in programma!

Le conferenze in programma vedranno:

  • il 28 Gennaio Sergio Monaldini parlare di musica e teatro dall’Unità alla Grande Guerra,
  • il 4 Febbraio Antonio Patuelli e Franco Gabici affrontare la storia e l’economia tra ‘800 e ‘900 a Ravenna,
  • l’ 11 Marzo Luigi Dadina e Silvio Gambi raccontare Marina di Ravenna: una lettera dal passato,
  • il 25 Marzo Claudio Spadoni intrattenere con l’arte in Italia dal Risorgimento alla Grande Guerra, dai Macchiaioli ai Futuristi,
  • il 29 Aprile Mauro Mazzotti raccontare del territorio e delle acque a Ravenna,
  • il 27 maggio Alessandro Luparini e Maurizio Tarantino riscoprire letteratura e poesia tra ‘800 e ‘900,
  • il 10 giugno Alberto Giorgio Cassani proporre una attenta analisi dell’architettura e società tra ‘800 e ‘900.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.