18 gennaio 2019 - Ravenna, Cronaca, Economia & Lavoro

Chiusura E45: “Il Governo deve agire per non penalizzare l’economia ravennate”

Il vice sindaco Fusignani oggi a Cesena per fare il punto sulla chiusura de viadotto Puleto

È ormai chiusa da un paio di giorni in località Pieve Santo Stefano, tra gli svincoli di Canili e Valsavignone, l’E45 Orte-Ravenna. Oggi, venerdì 18 gennaio, a Cesena si è svolto un incontro per fare il punto sulla situazione del viadotto “Puleto”, il cui sequestro da parte dalla magistratura perché a rischio crollo ha causato anche l’interruzione della strada.

“Ho condiviso la preoccupazione di tutti i partecipanti all’incontro di oggi a Cesena nel quale abbiamo fatto il punto dopo la chiusura del viadotto Puleto sull’E’45 – afferma il vice sindaco Eugenio Fusignani – sottolineando l’importanza strategica che tale superstrada rappresenta per il mondo economico ravennate”.

In particolare, secondo il vice sindaco di Ravenna, a essere messe in difficoltà dall’interruzione “sono i settori turistico e portuale, che rappresentano elementi importanti di sviluppo a livello regionale e non solo e che non possono sottostare a situazioni strutturali emergenziali e venire così pesantemente penalizzati”.

“Nel pieno rispetto del lavoro della magistratura – prosegue Fusignani – ora è il momento dell’agire, e in fretta, da parte del Governo, al quale si chiede di intervenire con un provvedimento di somma urgenza per ricollegare, anche con percorsi alternativi, la viabilità ora interrotta. La criticità della condizione dell’E45 deve diventare una priorità, perché l’attuale interruzione che taglia in due l’Italia accentua una già difficoltosa situazione viaria per Ravenna causata dalla chiusura di un tratto della statale Ravegnana, di cui siamo in attesa di sapere dalla Regione Emilia-Romagna la tempistica sulla riapertura dopo i lavori”.

“Auspico – conclude quindi il vice sindaco – che il Governo faccia un’assunzione di responsabilità e che valuti l’importanza di uno sviluppo sostenibile che passa anche dalla realizzazione e manutenzione di grandi opere. Torna d’attualità l’importanza di mettere al centro della programmazione strategica l’E55, come da sosteniamo da decenni”.

 

Segui le tappe della vicenda:

16 gennaio 2019 http://www.ravenna24ore.it/news/ravenna/0084135-viadotto-puleto-rischio-crollo-e45-chiusa-provincia-arezzo

17 gennaio 2019 http://www.ravenna24ore.it/news/ravenna/0084145-chiusura-e45-anas-e-governo-intervenite-e-fate-presto-territorio-e-nostra​

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.