21 gennaio 2019 - Ravenna, Cronaca

Tragedia sui binari, uomo perde la vita investito dal treno

Ancora una volta, il passaggio a livello è teatro di un fatto sinistro

Mortale: uomo investito dal treno

E' accaduto nella serata di ieri sera, 20 gennaio, poco prima delle 21. 

Un uomo, di cui non sono ancora note le generalità, è stato investito da un treno regionale che procedeva in direzione Rimini-Ravenna. 

Dalle prime informazioni pare che quando il macchinista alla guida del treno si è accorto della presenza dell'uomo ha cercato in tutti i modi di arrestare il regionale attivando i sistemi di emergenza, ma purtroppo non c'è stato nulla da fare, nonostante stesse procedendo a velocità limitata in quanto era destinato alla stazione di Ravenna, non è riuscito ad evitare l'impatto con l'uomo che ha rimbalzato un trentina di metri più in la morendo sul colpo. 

Il treno è riuscito a fermarsi circa duecento metri dopo. 

I soccorsi

Sul luogo si sono precipitati i soccorsi col personale del 118, ambulanza e automedicalizzata, ma non hanno potuto far altro che constatare il decesso.

Sul luogo si sono recati anche Polizia di Stato, Ferroviaria e Scientifica che hanno provveduto ad avvisare il pm di turno Ciriello, insieme ai Carabinieri della stazione di via Alberoni, che sono intervenuti per competenza territoriale, per i rilievi del caso e la rimozione del cadavere.

Il traffico ferroviario è rimasto totalmente bloccato per ore, mentre il traffico stradale è rimasto fermo per non troppo tempo a causa delle sbarre del passaggio di via Canale Molinetto e di quello di via Candiano che sono rimaste abbassate.
 

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.