23 gennaio 2019 - Ravenna, Economia & Lavoro

Trivelle, Pini assicura: “la Lega non darà il via libera a nessuno stop”

Per l’On. leghista l’emendamento 5 stelle verrà modificato al più presto

Mentre proseguono le polemiche a proposito dell’emendamento al DL semplificazioni, definito “blocca trivelle”, proposto dal Movimento 5 Stelle e uscito ieri notte dalla commissione del Senato. Sull’argomento è intervenuto con una nota, nella giornata di oggi, mercoledì 23 gennaio, l’On. Gianluca Pini, Presidente Nazionale della Lega romagnola, che in mattinata ha avuto a Roma un confronto con il Sottosegretario Giancarlo Giorgetti.

“La nostra posizione non è cambiata – sottolinea Pini –, siamo a favore dello sviluppo del settore Oil & Gas e l’emendamento uscito ieri notte dalla commissione del Senato sarà modificato al più presto. Ribadisco quanto già detto settimana scorsa: la Lega non darà il via libera a nessuna norma che fermi la ricerca e lo sfruttamento di giacimenti di gas in mare: l’emendamento proposto dai grillini sul DL semplificazioni sarà modificato durante l’esame nell'aula del Senato, o al peggio durante la seconda lettura alla Camera”.

“Ho apprezzato - ha concluso Pini - l’onestà intellettuale del Sindaco De Pascale nel riconoscere alla Lega una sua autonomia e una reale coerenza sul tema. Non a caso siamo in contatto costante per proporre una soluzione di buon senso che scongiuri ulteriori preoccupazioni per un settore verso il quale tutta la politica ravennate, quella seria, pone la massima attenzione e difesa”.

Tag: trivelle

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.