28 gennaio 2019 - Ravenna, Cronaca, Cultura

Il preside dello scientifico Gianluca Dradi ospite di Lilli Gruber a “Otto e Mezzo”

La scelta del dirigente è stata definita da Furio Colombo “un colpo di genio”

È salito nell’ultima settimana alle cronache nazionali il dirigente scolastico del liceo scientifico Oriani di Ravenna, Gianluca Dradi, che 7 giorni fa aveva deciso di non cancellare dal muro dell’istituto la scritta “Il preside è gay”. Il dirigente aveva comunicato la sua decisione di lasciare la scritta “come pietra d'inciampo per l'intelligenza umana” con un post su Facebook, generando molte reazioni dal molto politico sia locale che nazionale.

Sabato 26, nella puntata di “Otto e Mezzo” dal titolo “L'Italia e il virus dell'odio”, Lilli Gruber ha ospitato in trasmissione, in prima serata su La7, Dradi, portando la sua scelta al grande palcoscenico televisivo come esempio di gesto educativo, definito da Furio Colombo, ospite anch’egli della puntata, “un colpo di genio”.

Ecco il video integrale della puntata, disponibile anche sul sito dell’emittente all’indirizzo: http://www.la7.it/otto-e-mezzo/rivedila7/litalia-e-il-virus-dellodio-26-01-2019-261449

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2019