4 febbraio 2019 - Ravenna, Cronaca

Dalle telecamere vedono un uomo incappucciato e a volto coperto nel loro cortile

Alle 18 del pomeriggio

Dalle telecamere vedono un uomo a volto coperto nel cortile

E' accaduto nel tardo pomeriggio di sabato, verso le 18, a due passi dal centro storico di Ravenna: un uomo, che si trovava in casa con la moglie, ha visto nelle riprese delle telecamere di sicurezza della sua abitazione, un individuo incappucciato e a volto coperto che si aggirava all'interno del suo cortile. 

Come è stato avvistato

Una coppia, moglie e marito, si trovavano all'interno della loro abitazione all'esterno della quale avevano installato il sistema di allarme e diverse telecamere di sorveglianza già da tempo per precauzione in caso di possibili furti o intrusioni nella loro proprietà.

Il marito stava guardando la partita di calcio alla televisione quando, buttato "un occhio" casualmente sulle immagini delle registrazioni effettuate dalle videocamere poste all'esterno della casa, ha notato la figura di un uomo incappucciato e a volto coperto, il quale si stava aggirando nel loro cortile. 

La fuga

Il proprietario di casa si è allora precipitato verso la finestra dalla quale ha urlato intimando all'uomo di andarsene dalla sua proprietà. 

L'uomo nel cortile allora, il quale stava cercando di uscire dall'abitazione scavalcando la rete dalla quale era entrato, ha deciso di scappare dall'altra parte per guadagnare tempo nel caso il proprietario di casa avesse deciso di inseguirlo. 

Per fortuna, quello che probabilmente era un tentativo di furto, è stato sventato.

Per il momento non sono stati rilevati particolari danni (se non alla rete sulla quale si sarebbe arrampicato per entrare nel cortile dell'abitazione). 

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.