4 febbraio 2019 - Ravenna, Cronaca

Incidente mortale sull'Adriatica, statale chiusa al traffico in entrambe le direzioni

Frontale tra un camion e un'auto, il cui autista sarebbe deceduto sul colpo

Schianto fatale intorno poco prima delle 15.30 di oggi, lunedì 4 febbraio, sulla strada statale 16 “Adriatica”, nei pressi dello svincolo di Classe. Le cause dell’incidente, che ha visto una Toyota Yaris con a bordo due persone scontrarsi frontalmente con un camion, sono in fase di accertamento, ma dalle prime ricostruzioni sembrerebbe che l’auto, procedendo in direzione Ferrara, abbia sbandato e invaso l’altra corsia, entrando quindi in collisione con il camion.

A testimoniare la violenza dell’impatto il mezzo pesante ha terminato la sua corsa ribaltandosi nel fosso, ma il camionista è fortunatamente uscito illeso. L’autista della vettura, sbalzata contro il guard rail, è invece morto sul colpo, mentre il passeggero è stato trasportato con codice di massima gravità all’ospedale Bufalini di Cesena dagli operatori del 118, immediatamente intervenuti con ambulanza, auto medica ed elicottero.

Sul posto si sono precipitati anche Polizia stradale e i Vigili del Fuoco, con l'intervento anche di una pattuglia della Guardia di finanza in transito sul luogo. Come riporta anche l'Anas, a causa dell’incidente e per permettere i soccorsi e i rilievi, la statale è stata chiusa in entrambe le direzioni nel tratto tra Fosso Ghiaia e lo svincolo di Classe. Le cause sono in corso di accertamento e il traffico risulta deviato con indicazioni sul posto. Il personale Anas è al lavoro per ripristinare la transitabilità nel più breve tempo possibile.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.