7 febbraio 2019 - Ravenna, Cronaca, Società

Strade e marciapiedi, al via la bonifica delle radici degli alberi su tutto il territorio

Interventi per oltre un milione di euro

Strade e marciapiedi: al via la bonifica delle radici degli alberi su tutto il territorio.

Prenderanno il via la prossima settimana i lavori per la messa e sicurezza e la bonifica da radici di alberature di proprietà sia pubblica sia privata che hanno provocato avvallamenti su strade e marciapiedi.

Il valore degli interventi ammonta a 1.050.000 euro.

La crescita delle radici degli alberi ha infatti sollevato la pavimentazione di marciapiedi e, in alcuni casi, anche quella stradale in molte località del territorio.

I lavori saranno preceduti da attività propedeutiche di verifica sulle alberature poiché si tratterà di individuare per ogni caso le modalità di intervento, garantendo la stabilizzazione delle piante qualora non fosse necessario l’abbattimento e/o il trattamento e la disinfezione delle radici attraverso la valutazione del tecnico agronomo incaricato.

I dettagli degli interventi

Ogni qualvolta sarà possibile si provvederà ad allargare le aiuole in cui sono radicati gli alberi.

Tra gli interventi previsti il taglio e lo sradicamento delle radici superficiali senza danneggiare la pianta e comunque preservandola dal pericolo di ribaltamento, il taglio e il ripristino della pavimentazione danneggiata, la disinfezione con prodotti a larga spettro fungistico dell’apparato radicale.

La prima località ad essere interessata dai lavori sarà Marina Romea e, a seguire, Marina di Ravenna, Punta Marina e Lido Adriano, avendo cura di completare definitivamente ciascun intervento sul litorale prima della stagione estiva turistico-balneare; successivamente si interverrà nell’area territoriale del centro urbano e quindi nelle altre aree del territorio e, nell’autunno, nelle località di Lido di Classe e Lido di Savio.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.