11 febbraio 2019 - Ravenna, Cervia, Cronaca

Sequestrati circa 362 kg di prodotto ittico

Ispezioni: 198 controlli e sanzioni per un totale di 24.300,00 €

Ispezioni: 198 controlli e sanzioni per un totale di 24.300,00 €

Si è conclusa l’operazione complessa Regionale disposta dalla Direzione Marittima di Ravenna, al fine di verificare la corretta applicazione delle normative comunitarie e nazionali, in materia di pesca e commercializzazione del prodotto ittico.

L’Operazione in parola ha visto impiegati uomini e mezzi della Direzione Marittima di giurisdizione sia in mare che a terra, conducendo ai seguenti risultati:

198 controlli ed ispezioni, con la conseguente elevazione di n. 22 processi verbali di accertamento e contestazione di illeciti amministrativi, elevando sanzioni amministrative per un totale di 24.300,00 €.

12 sequestri per un totale complessivo di circa 362 kg di prodotto ittico

Inoltre, si è proceduto ad effettuare n. 12 sequestri, per un totale complessivo di circa 362 kg di prodotto ittico, spesso privo di prevista etichettatura e tracciabilità.

L’operazione complessa, eseguita e coordinata dal Reparto Operativo della Guardia Costiera di Ravenna, VIII° Centro Controllo Area Pesca, rientra tra una serie di controlli ed ispezioni, mirate a punti di sbarco, pescherie, automezzi e ristoranti.

"I controlli - assicura il Direttore Marittimo dell’Emilia Romagna, C.V.(CP) Pietro Ruberto -, saranno implementati e reiterati nel tempo con il principale obiettivo di garantire la tutela del consumatore e scongiurare pericoli per la salute pubblica".

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.