Un convegno gratuito sugli aspetti giuridici e fiscali degli affitti brevi

L’evento indirizzato ad avvocati, amministratori condominiali e mediatori

È in programma per domani, giovedì 7 marzo, alle ore 14.30, presso la Sala Bini Confcommercio Ravenna, in via Oridani, 14, a Ravenna, il convegno gratuito per avvocati, amministratori condominiali e mediatori dal titolo “Locazioni ad uso abitativo e c.d. Affitti brevi e loro riflessi  in ambito condominiale. Aspetti giuridici e fiscali”.

Organizzato da ABICONF Ravenna (Amministratori Beni Immobili), Anadimm (Associazione Nazionale Avvocati di diritto immobiliare), Confcommercio Professioni,  Fimaa provincia di Ravenna e Confcommercio provincia di Ravenna, l’evento è gratuito ed è accreditato sia dall’Ordine degli Avvocati di Ravenna (2 crediti), sia ABICONF RAVENNA per la Formazione degli Amministratori d’immobili professionisti, mentre per gli agenti immobiliari accreditati è previsto il rilascio dell’attestato di partecipazione.

I partecipanti verranno ammessi fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Il programma

Dopo i saluti introduttivi di Ivano Venturini Presidente Coordinamento Sindacati Mediatori F.I.M.A.A. Confcommercio provincia di Ravenna, seguiranno gli interventi di Tiziano Dozza Avvocato del Foro di Bologna (Le locazioni ad uso abitativo e le attuali attestazioni di rispondenza normativa ed economica per i contratti c.d. concordati), Andrea Rimondini Avvocato del Foro di Bologna (Locazioni brevi e B&B: inquadramento giuridico generale. Condhotel: cenni), Monica Morelli Avvocato del Foro di Bologna (La disciplina fiscale e le nuove regole per gli intermediari, registrazione, obblighi di comunicazione e adempimenti pratici), Andrea Tolomelli Presidente di ABICONF ed esperto in questioni condominiali (Aspetti pratici e legali in ambito condominiale).

Moderatore del convegno Pierluigi Fabbri Presidente di Fimaa Confcommercio Ravenna

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.