19 marzo 2019 - Ravenna, Cronaca, Società

Un sorriso in pediatria grazie alla musica dei Sunset Radio

Con le note della positività hanno donato gioia ed energia ai piccoli pazienti

Energia e buonumore a chi ne ha bisogno grazie ai Sunset Radio

Dopo il grande successo che hanno riscosso a dicembre i cinque ragazzi dei Sunset Radio, i quali hanno suonato in oncologia e in altri reparti dell’ospedale Santa Maria delle Croci di Ravenna per diffondere, grazie alla loro musica, buonumore ed energia fra coloro che più di tutti ne ha bisogno, è giunto ora il momento di regalare le stesse belle emozioni ai piccoli pazienti del reparto di pediatria.

I Sunset Radio nel reparto di pediatria dell'ospedale di Ravenna

Il rock fra i piccoli pazienti della pediatria

Per questo motivo nella mattinata di oggi, 19 marzo, la band è andata in pediatria e si è esibita suonando le sue canzoni in acustico nei corridoi del reparto dove sono ricoverati i bimbi: coloro che sono sempre felici ed allegri, ma che in momenti come questi hanno bisogno di qualcuno che li aiuti a ricordarsi di sorridere.

E’ per vedere il sorriso dei piccoli che questa mattina i Sunset Radio, il gruppo punk-rock di Ravenna dal successo internazionale, hanno suonato in pediatria.

"Suonare in pediatria è stata un'emozione unica. Vedere i sorrisi dei bimbi che, nonostante il clima ospedaliero, ridevano e scherzavano, è stata un'esperienza fantastica. Dopo aver suonato abbiamo fatto qualche chiacchiera con loro: hanno veramente tanta forza e moltissime cose da insegnarci" afferma il chitarrista dei Sunset Radio Matteo Rossi.

Valentina Orlandi

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.

Accadde oggi