4 aprile 2019 - Ravenna, Cultura

“Diritto penale tributario”, il procuratore Mancini presenta il suo libro

Venerdì 5 aprile alle 15

Domani la presentazione di “Diritto penale tributario”

Domani, venerdì 5 aprile, alle 15, alla sala Cavalcoli della Camera di Commercio di Ravenna, Alessandro Mancini (Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Ravenna) presenterà il libro “Diritto penale tributario”.

L’intervento di Mancini non sarà però l’unico: interverranno anche Roberto Alfonso, Procuratore Generale presso la Corte d’Appello di Milano e Alessandro Melchionda, ordinario di diritto penale nell'Università di Trento.

A coordinare sarà invece Désirée Fondaroli, ordinario di diritto penale nell'Università di Bologna e direttore del master in Diritto penale dell'impresa e dell'economia.

Le tematiche della presentazione 

Saranno affrontate le principali problematiche trattate nel testo con specifico riguardo alle fattispecie penali, ai rapporti tra reato e illecito tributario nel contesto del ‘doppio binario’, al regime sanzionatorio e alla disciplina del sequestro preventivo e della confisca.

L’evento è organizzato dal master in Diritto penale dell’impresa e dell’economia dell’Università di Bologna, unitamente al Dipartimento di Scienze Giuridiche, all’Ordine degli Avvocati di Ravenna, alla Fondazione Forense Ravennate e alla Camera di Commercio di Ravenna. Il Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Ravenna ha riconosciuto n. 2 crediti per la partecipazione al modulo del Master. 

La partecipazione è libera, ma è necessario iscriversi.

Per l’iscrizione, clicca qui.

Il libro

L'opera si propone di esporre in modo chiaro ed esaustivo la materia del diritto penale tributario, nei suoi profili sostanziali e processuali, in particolare la disciplina dei reati tributari introdotta con il Decreto Legislativo 10 marzo 2000 n. 74 e successive modifiche fino alla legge 14 settembre 2011 n. 148 ed è rivolta a soddisfare le esigenze degli operatori: magistrati, avvocati, investigatori interessati sia alla pratica applicazione degli istituti sia all'evoluzione normativa e scientifica della materia. Essa costituisce infatti il frutto dell'esperienza professionale, oltre che dello studio, maturata direttamente "sul campo" dagli autori, nelle rispettive funzioni di magistrato del Pubblico Ministero e di Ufficiale della Guardia di Finanza, impegnati in importanti processi che hanno contribuito all'evoluzione giurisprudenziale del diritto penale tributario.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.