17 aprile 2019 - Ravenna, Cronaca

Suggellato il gemellaggio tra “Cuore e Territorio” e l’Associazione Nazionale Carabinieri

Questo pomeriggio

L’obiettivo del gemellaggio è far conoscere in modo approfondito un’esperienza concreta di impegno e di solidarietà e realizzare insieme qualcosa di utile per la città in ambito cardiologico, sociale, turistico e ambientale e di sicurezza partecipata (servizi di prossimità).

Com’è noto “Cuore e territorio”, in partnership  con Ravenna24ore.it (Edit Italia), da anni si spende nel contrasto di gravi problematiche sociali quali bullismo e ludopatia, nella lotta alle mafie,  nella prevenzione delle patologie cardiologiche, mirando al benessere integrale dell’individuo e ad una positiva convivenza sociale.  L’associazione, inoltre, è in prima linea con le sue attività formative e, negli anni 2016, 2017 e 2018, ha già offerto a 48 volontari dell’ANC il corso BLS-D (Basic Life Support – Defibrillation) sulle tecniche essenziali per la rianimazione cardiopolmonare e l'uso del defibrillatore semiautomatico.

Il gruppo di volontari dell’ANC, nell’ultimo anno, ha incrementato i servizi di prossimità e sicurezza integrata e, di conseguenza, l’assistenza e vicinanza al cittadino con lo scopo di conferire concretezza alle nuove esigenze di sicurezza urbana e sociale richieste dalla collettività.

Con l’iscrizione al Gruppo ANC di nuove risorse umane (oggi i volontari sono 64) ha consentito, peraltro, di programmare ulteriori e nuovi servizi di pattugliamento, con la finalità di non lasciare scoperti spazi importanti della nostra Città.  Ciascun volontario, mosso da intenti solidaristici, ha partecipato con estrema serietà e attenzione al corso di formazione e agli aggiornamenti maturando un’adeguata preparazione che ha permesso di svolgere con cura e professionalità le attività cui è preposto, non dimenticando che si tratta di attività aggiuntive e non sostitutive a quelle delle forze di polizia statali e locali, con le quali si è, tra l’altro, instaurato un rapporto di profonda stima e collaborazione reciproca.

In avvenire, Cuore e Territorio, Ravenna24ore.it e ANC svilupperanno progetti comuni sui temi sopramenzionati.

Durante l’incontro di oggi, il presidente dell’ANC, Isidoro Mimmi, ha espresso “il più sentito ringraziamento per l’attenzione che Cuore Territorio ha ancora una volta voluto riservare all’Associazione Nazionale Carabinieri” e ha donato al suo presidente G. Morgese un piatto di Faenza evidenziante il logo del gruppo di volontari ANC di Ravenna. Inoltre, il Presidente Mimmi  ha consegnato la tessera di socia benemerita alla Dottoressa Cristina D’ANIELLO, Sostituto Procuratore della Repubblica di Ravenna  e “figlia d’Arma” e la tessera di socio simpatizzante al Signor Carlo SERAFINI, editore di Ravenna24ore.it – Edit Italia, gruppo Publimedia. A suggello del gemellaggio, il presidente Morgese ha consegnato al presidente dell’ANC una targa ricordo.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2019