18 aprile 2019 - Ravenna, Faenza, Lugo, Cultura

"Fatti veri" il primo libro di Ivano Marescotti in libreria

I momenti più duri e quelli più belli del famoso attore

Racconti autobiografici

L’attore e regista teatrale Ivano Marescotti pubblica per VAGUE Edizioni (Torino) una raccolta di racconti autobiografici dal titolo FATTI VERI. Il libro sarà disponibile da sabato 13 aprile, in alcune librerie di Ravenna, Lugo, Bagnacavallo, Russi, Faenza e dalla prossima settimana in tutte le librerie d’Italia. Acquistabile anche negli store online e sul sito dell’editore.

Ecco le librerie dove acquistare il libro da sabato 13 aprile:

  • Libreria Modernissima Ravenna;
  • Libreria Dante Ravenna;
  • Libreria Alfabeta Lugo;
  • Bottega Matteotti Bagnacavallo;
  • Libreria LibriMi Russi;
  • Libreria Resta Faenza.

"Fatti veri" di Ivano MarescottiLa presentazione ufficiale

La presentazione ufficiale si terrà al Teatro Socjale di Piangipane (RA) il 29 aprile alle 20.30, alla presenza dell’autore, che intratterrà il pubblico con la sua arte affabulatoria, e dell’attrice e regista Elena Bucci. (Ingresso libero)

“Fatti veri”

L’opera di Marescotti è un viaggio nel passato che vede come protagonisti la terra d’origine (la Bassa Romagna), i suoi abitanti e il suo dialetto. Si apre con la nascita dell’autore e si chiude con la morte prematura del figlio. Passa dai banchi della scuola elementare e fa tappa sul palco del Teatro Alighieri di Ravenna dove avviene la consacrazione ad attore professionista. Nel mezzo, un susseguirsi di aneddoti esilaranti, ricordi sofferti, momenti teneri e ambientazioni surreali. Marescotti, con naturalezza, senza maschere e senza falsi pudori, orchestrando i dialoghi e le narrazioni con la maestria di chi sa muoversi sulla scena, svela la miseria familiare negli anni del dopoguerra, l’insofferenza per il lavoro impiegatizio, gli esordi teatrali dettati dal caso, le passioni amorose e politiche, i viaggi rocamboleschi, i drammi personali. Una narrazione che affonda le radici nella cultura della terra romagnola, ma che comunica nella lingua universale dell’arte e della creazione.

Ivano Marescotti

Ivano Marescotti (Villanova di Bagnacavallo, 1946) è attore, regista teatrale e drammaturgo. Dopo aver conseguito il diploma di liceo artistico, è impiegato per dieci anni all’ufficio urbanistica del Comune di Ravenna. Nel 1981 si licenzia e inizia a esibirsi in teatri locali. Dopo anni di dura gavetta, dal 1985 inizia a collaborare con importanti compagnie nazionali. Dall’esordio nel cinema, datato 1989, a oggi ha recitato in oltre 110 tra film, serie TV e fiction RAI e Mediaset. Ha ricevuto numerosi riconoscimenti e vinto svariati premi, tra cui due Nastri d’Argento, il Premio Dante Alighieri per la diffusione della cultura italiana nel mondo. Profondamente legato alla sua terra, Marescotti inizia nel 1993 un importante lavoro di recupero del suo dialetto, porta in teatro i testi di Raffaello Baldini. Dal 2016 dirige a Ravenna, presso il Circolo degli Attori, il TAM (Teatro Accademia Marescotti) per la formazione di attori e attrici.

Vague edizioni

Vague edizioni  è una casa editrice indipendente con sede a Torino. Opera con il marchio Vague per la letteratura francofona e con il marchio Whitefly Press per le opere di autori italiani ed esteri, in particolare nordamericani. Sito: www.vaguedizioni.com Contatti : info@vaguedizioni.com

IVANO MARESCOTTI, Fatti veri. Vague Edizioni (catalogo WhiteFly Press), aprile 2019

Collana : The Grackle (carteggi, memorie, autobiografie) Prefazione : Elena Bucci Pagine : 112

Codice ISBN : 978-88-98487-07-3 Prezzo di copertina: 15 euro

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.