10 maggio 2019 - Ravenna, Agenda, Eventi

La magica atmosfera della natura torna ad incantare con "Giardini Segreti"

11 e 12 maggio: ecco i luoghi da visitare

L'incanto di colori e profumi nei Giardini Segreti

Annalisa TavazzaniTra le emozioni regalate dai colori dei petali e i ricordi svelati dai profumi dei fiori, ritorna anche quest'anno la magia di "Giardini Segreti": la manifestazione di giardini aperti nel territorio ravennate. 

I cancelli dei cortili più suggestivi si apriranno per far sì che tutti possano godere delle loro meraviglie e apprezzarne le bellezze. 

Uno degli appuntamenti primaverili tra i più apprezzati da coloro che amano la natura e i suoi splendori sottoforma di piante, foglie, frutti e fiori di ogni tipo, fatezza, colore e profumo. 

I giardini privati e le aree verdi più interessanti del territorio Ravennate

L'associazione “Giardino e Dintorni” si presenta anche quest'anno all'appuntamento di maggio con una nuova edizione della manifestazione che vede aprirsi i giardini privati e le aree verdi più interessanti del territorio ravennate e che da quest'anno prende il nome di "Giardini Segreti" .

Questi giardini sono spesso nascosti, protetti e invisibili agli occhi di chi passeggia in strada, ma sorprendenti appena se ne varcano i cancelli: e proprio quello di disvelarli e di farli ammirare è il merito maggiore della manifestazione primaverile.

Il giardino di Enzo e Ermanna

Coinvolti tutti e cinque i sensi

I visitatori godranno dell’ospitalità degli appassionati giardinieri dell'associazione “Giardino e Dintorni”, disponibili a condurli in un percorso che parte dai colori dei fiori per sfiorare e coinvolgere tutti i cinque sensi. E' una splendida occasione per fare cultura con il territorio e con le infinite variazioni che la natura generosa della campagna ravennate sa offrire in una cornice di luoghi incantevoli per storia e tradizioni. Si potrà così condividere ed apprezzare il risultato di anni di lavoro che hanno portato a realizzare spazi verdi, ognuno con la sua specificità ed originalità, senza omologazione, in cui scoprire il giardino nelle sue più varie declinazioni, ognuno con le sue specifiche eccellenze .

Aree naturali di tutti i tipi, dentro e fuori la città

Si va dal piccolo giardino nascosto entro le mura della città, al giardino fuori dalla città con tutto il suo sviluppo di piante e fiori, ai giardini trasformati in luoghi che la fantasia e la creatività del proprietario rende unici, ai terreni, in passato ad uso agricolo, trasformati in luoghi di bellezza e per ultimo le aree che da podere agricolo sono diventate oasi vere e proprie, dove la conservazione delle piante e degli animali e l'attenzione ai fattori ambientali li rende un patrimonio importantissimo per tutta la collettività.

Il Giardino Selvatico

"Giardini Segreti" è una piacevole occasione rivolta a famiglie, a curiosi, a innamorati del verde, che vogliano perdersi col naso per aria ad ammirare paesaggi, colori e annusare profumi.

Informazioni

I 30 Giardini, distribuiti fra Ravenna, Russi, Bagnacavallo, Lugo, Alfonsine, Fusignano, Faenza fino ad Imola, saranno aperti sabato 11 e domenica 12 maggio dalle 10 alle 17, l'ingresso è gratuito. Per ulteriori informazioni si consiglia di consultare la pagina facebook "Giardini Segreti", dove è possibile consultare le schede dei singoli giardini, con la descrizione, gli orari di apertura, la presenza di eventi all'interno del giardino, e una galleria fotografica che ne documenta le caratteristiche.

Giardini Segreti

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.