10 maggio 2019 - Ravenna, Cronaca, Sport

SicurRun Ravenna, sport e "sicurezza cardiologica"

In programma domenica 12 maggio. Percorso tra caserme e sedi istituzionali, "cardioprotetto" da Cuore e Territorio

Appuntamento domenica 12 maggio con la SicurRun Ravenna:  permetterà a migliaia di ravennati di correre e visitare Caserme e sedi Istituzionali della città di Ravenna in totale “sicurezza cardiologica”. Come spiegano gli organizzatori,  la “urban trail” che partirà alle 9,30 dal Comando Provinciale carabinieri di Ravenna, luogo in cui ci si potrà iscrivere sino a 10 minuti prima del via, "può definirsi la “Maratona” della consapevolezza Istituzionale. Grazie all’accordo raggiunto tra Raffaele Alberoni per l’organizzatore UISP, Giovanni Morgese per Cuore e territorio e Isidoro Mimmi per l’ A.N.C., anche questa meravigliosa passeggiata ludico sportiva sarà cardioprotetta da Cuore e Territorio, con i defibrillatori forniti dalla Pace S.R.L. Il personale abilitato BLSD, coordinato dal segretario tecnico Pace, verrà dislocato lungo tutto il percorso". La partenza è dal Comando Provinciale Carabinieri di Ravenna,"successivamente saranno lambite o attraversate la Questura di Viale Berlinguer, la Stazione Carabinieri Forestali di Via S. Mama, il Gruppo Carabinieri Forestali di Via Santi Baldini, il Comando Polizia Municipale, la Compagnia Presidio Portuale della Guardia di Finanza e la sede storica della Capitaneria di Porto di Ravenna in Via d'Alaggio, il Comando della Polizia Provinciale di Via di Roma, il Comando Polizia Municipale di Piazza Mameli, la Stazione Carabinieri ed il Comando Provinciale della Guardia di Finanza in Via Alberoni, la Prefettura di Ravenna in Piazza del Popolo, il Gruppo della Guardia di Finanza di Via Galla Placidia, l'ex
caserma Dante Alighieri dell'Esercito, la Casa Circondariale in via Porta Aurea ed il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Viale Randi".

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2019