17 maggio 2019 - Ravenna, Cronaca

Lido Adriano, giovane pusher sorpreso con un sacchetto di droga: arrestato dai Carabinieri

Nell’ambito dei servizi finalizzati alla repressione del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, un giovane di 21 anni, già noto alle forze dell’ordine per atteggiamenti antigiuridici è stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Ravenna.

Il ragazzo è stato monitorato dai Carabinieri della Stazione di Lido Adriano poichè presso la sua abitazione vi era sempre un insolito via vai di altri giovani, alcuni noti quali assuntori di stupefacente. Mercoledì pomeriggio i militari l’hanno notato nei pressi di casa sua confabulare con due coetanei e hanno deciso di procedere al controllo.

I Carabinieri hanno subito percepito un intenso odore di stupefacente e a quel punto il 21enne, scoperto, ha consegnato un sacchetto contenente quasi un etto di marijuana. La sostanza è stata sequestrata e il pusher, considerati gli elementi raccolti, è stato dichiarato in stato di arresto. Nella mattinata di ieri, giovedì 16 maggio, con la convalida e la richiesta dei termini a difesa, il Giudice del Tribunale di Ravenna ha disposto una nuova udienza.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2019