17 maggio 2019 - Ravenna, Eventi, Sport

Giro d’Italia: in attesa della tappa a Ravenna appuntamento tra le “Salite più belle d’Italia e il mito di Gino Bartali”

Nell’ambito della rassegna “Rianimazione Letteraria” ospiti Davide Cassani e Beppe Conti

A tre giorni dall’arrivo della decima tappa del Giro d’Italia 2019, che martedì prossimo partirà da piazza Del Popolo alle 13.30, prosegue il programma delle iniziative nato per accogliere una tra le più amate manifestazioni sportive. Domenica 19 maggio, alle 19, nella la sala conferenze dell’ospedale Santa Maria delle Croci, Davide Cassani e Beppe Conti illustreranno Le salite più belle d’Italia. Segreti e preparazione, storia ed eroi, nell’ambito della rassegna “Rianimazione Letteraria”.

Ma quali sono le salite più belle d’Italia, Paese delle Alpi e degli Appennini? Forse è impossibile dirlo, ma Davide Cassani, ex ciclista professionista e oggi commissario tecnico della Nazionale maschile, ugualmente si è cimentato nell’ individuarle scegliendone 15 e presentandole sotto ogni aspetto, anche il più segreto, insieme con il giornalista Beppe Conti.

Si rammenta che la rassegna “Rianimazione Letteraria” dal 2015 porta autori, cantanti, artisti e personaggi dello spettacolo in ospedale a favore di degenti, loro parenti e personale ospedaliero. Il vecchio e il Tour, dall'omonimo documentario,  è denominato l’evento che si terrà in piazza Kennedy, alle 21 (in caso di maltempo lo spettacolo si svolgerà nel salone nobile di Palazzo Rasponi), con l’autore Michele Dalai che parlerà di Gino Bartali e della sua epica vittoria al Tour de France del 1948.

Leggi altro sul Giro d'Italia 2019:

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2019