21 maggio 2019 - Ravenna, Economia & Lavoro

Ravenna punto di riferimento per le innovazioni green: in città un convegno organizzato da ART-ER

La nuova società dell'Emilia-Romagna per la crescita e l’innovazione immagina un futuro più sostenibile

È in programma per giovedì 23 maggio, alle ore 14.30, in via Alfredo Baccarini, 3, un convegno organizzato da ART-ER, la nuova società dell'Emilia-Romagna per la crescita e l’innovazione, aperto non solo agli esperti del settore ma anche a famiglie e studenti, per discutere di innovazione green. Ravenna si sta trasformando da territorio votato alla chimica tradizionale a laboratorio sperimentale delle innovazioni green e l’incontro è volto a presentare alcuni progetti, come produrre carta dalle rocce, pescare senza reti, o utilizzare le micro-alghe per la produzione di vestiti e come fertilizzante in agricoltura, nati dalle storie per ragazzi di Gunter Pauli in cui si immagina un futuro più sostenibile.

A fare da filo conduttore, e a rappresentare la transizione verso il futuro, è il progetto Darsena in Blu, ispirato alle favole di Gunter Pauli, promosso dell’Istituto Comprensivo Statale "DARSENA" di Ravenna e sostenuto dalla Fondazione Raul Gardini. I racconti di Gunter Pauli verranno abbinati a esempi di chimica verde in settori produttivi tradizionali per riflettere sul futuro della bioeconomia e sull’impatto che questa avrà sulle generazioni prossime.

Tra i relatori che interverranno ci sono Nadia Gardini (Istituto comprensivo Darsena), Eleonora Gardini (Fondazione Gardini), Matilde Mazzotti (Micoperi Blue Growth), Marco Scoponi (APM), Sauro Passeri (CFS Europe), Diego Marazza (Università di Bologna). La chiusura dei lavori sarà affidata alla Regione Emilia-Romagna.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.

Accadde oggi