26 maggio 2019 - Ravenna, Meteo

Meteo. Secondo le previsioni il cielo piangerà da oggi fino a giovedì: nuova allerta da mezzanotte

Previsti anche temporali in questa settimana, a preoccupare sono le ancora una volta le piene dei fiumi, dei corsi minori e il rischio frane

Domenica 'bagnata'

E' una domenica sotto l'ombrello quella di oggi, 26 maggio, oppure, come molti preferiscono, da divano, coperta e film ascoltando il rumore della pioggia dalla finestra. 

Sì, perchè, stando alle previsioni de "Ilmeteo.it" sezione Ravenna, la giornata di oggi sarà interamente scandita dal ticchettio della pioggia sui vetri. 

La pioggia dovrebbe diventare debole dalle 17 alle 21 per poi tornare ad una maggiore intensità. 

E' un clima al quale i ravennati devono fare l'abitudine ancora per qualche giorno, infatti è prevista pioggia ancora per qualche giorno, fino a giovedì 30. 

Le previsioni per la prossima settimana

Il maltempo ci accompagnerà anche nella giornata che apre la settimana, domani, per trasformarsi da pioggia in temporale, sempre stando alle previsioni del sito Ilmeteo.it, nella prima mattina di martedì 28. 

La pioggia dovrebbe poi scomparire durante il pomeriggio e la notte di martedì per fare la sua ricomparsa nella tarda mattinata di mercoledì 29 con un altro temporale che, eccetto tre ore in cui la pioggia sarà più debole (dalle 20 alle 23) di mercoledì, durerà fino alle 11 della mattina di giovedì 30 maggio. 

Per i giorni seguenti è previsto invece il sole ed un rialzo delle temperature.

Allerta meteo

Considerata la situazione, l'Agenzia regionale di protezione civile e Arpae Emilia Romagna hanno emesso un'allerta gialla, la numero 50 da inizio anno, per criticità idraulica legata alle piene dei fiumi, dei corsi minori e al rischio frane, valida dalla mezzanotte tra oggi, domenica 26 maggio, e domani, a quella successiva, in tutto il territorio ravennate.

L’allerta completa si può consultare sul portale Allerta meteo Emilia Romagna (https://allertameteo.regione.emilia-romagna.it/) e anche attraverso twitter (@AllertaMeteoRER); sul portale sono presenti anche molti altri materiali di approfondimento, tra i quali le indicazioni su cosa fare prima, durante e dopo le allerte meteo, nella sezione “Informati e preparati” (http://bit.ly/allerte-meteo-cosa-fare).

Si raccomanda di mettere in atto le opportune misure di autoprotezione, fra le quali, in questo caso: prestare particolare attenzione allo stato dei corsi d’acqua ed evitare di accedere ai capanni presenti lungo gli stessi.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.