28 maggio 2019 - Ravenna, Cronaca, Società

Viola Casadei torna su Rai1 a L’Eredità e vince la seconda puntata del “Torneo dei Supercampioni”

La ravennate ha messo in fila altri 6 storici vincitori, ma ha fallito l’assalto alla “Ghigliottina”

La ravennate Viola Casadei torna protagonista a L’Eredità, il quiz di Rai 1, condotto la Flavio Insinna, che va in onda tutti i giorni prima del telegiornale della sera, e vince la puntata di oggi, martedì 28 maggio.

Dopo essere stata campionessa per 6 puntate, tra il 12 e il 17 marzo scorso, e aver sbancato un montepremi da 190mila euro, la studentessa in lettere, che si è sempre distinta per simpatia e solarità, è tornata sugli schermi per il “Torneo dei Supercampioni”, organizzato dal trasmissione per chiudere la stagione. A darsi battaglia da ieri, lunedì 27 maggio, sono "I Magnifici 7", cioè i concorrenti che hanno mantenuto più a lungo il ruolo di campione e che hanno vinto il montepremi più alto nelle leggendarie “Ghigliottine”.

Reduce dalla bruciante eliminazione nel primo duello della puntata di ieri, Viola si è riscattata arrivando a battere anche il fortissimo Guido nei “Calci di rigore” finali, conquistando il successo nella puntata e presentandosi alla “Ghigliottina”, dove però non è riuscita a indovinare la parola misteriosa e vincere il montepremi.

La sfida del “Torneo dei Supercampioni” continua domani e proseguirà fino a domenica 2 giugno, un in bocca al lupo a Viola per le prossime puntate!

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.